vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Super Rossi vince dopo il duello da brividi con Marquez. Gran rimonta di Iannone che chiude quarto

Più informazioni su

ASSEN. Quarto posto e applausi ancora una volta per il vastese Andrea Iannone al Gran Premio di Assen. Nelle prime quattro posizioni due i piloti italiani tra cui proprio Iannone. Grandissima prestazione di The Doctor 46 che ancora una volta sorprende tutti vincendo dopo un duello mozzafiato all’ultimo giro superando Marquez. Ultima curva che incorona ancora una volta Rossi come il numero uno della Moto Gp. Succede di tutto i quell’ultimo tratto di pista. Marquez colpisce sulla spalla Rossi e lo supera ma The Doctor 46 sfodera tutta la sua abilità e costretto a tagliare un pezzo di pista riesce comunque a non cadere, rimanere in sella e tagliare il traguardo per primo.
E a chi dice che Rossi sia stato avvantaggiato dal taglio della pista risponde lo stesso Suppo, numero uno della Honda: “E’ vero ma è anche vero che è stato colpito da Marquez quindi giusto cosi. Meritato il primo posto per Rossi”. Sportività che va sottolineata del numero uno del team Honda. Dietro i due duellanti di piazza sul terzo gradino del podio Jorge Lorenzo con il tempo di 41.08.613 contro 40.54.037 di Rossi e 40.55.297 di Marquez.
Quarto Andrea Iannone che si conferma al top in questa stagione. Conduce una gara brillante rimontando diverse posizioni e chiudendo cosi a 41.13.146 quarto con la sua Ducati e facendo ancora una volta parlare in positivo di sè nel giro del motomondiale. 
Nel mondiale in teta Rossi con 163 punti. Segue Jorge Lorenzo con dieci punti in meno. Terzo posto consolidato per Andrea Iannone con 107 punti davanti a Marquez.  Prossimo appuntamento il 12 luglio in Germania sul circuito del Sachsenring.  Tiziana Smargiassi tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su