vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Il grande beach volley torna in Abruzzo: nel fine settimana si incorona il King Serie A

Più informazioni su

ALBA ADRIATICA. Il grande beach volley torna in Abruzzo. Nel fine settimana del 4 e 5 luglio la nostra regione incoronerà il King Serie A di beach volley. Nei pressi dello stabilimento “Il Faro” di Alba Adriatica otto atleti cercheranno di indossare il mantello rosso e la corona di King of the beach. Grande lavoro per gli organizzatori che hanno provato a far venire in Abruzzo atleti di elevata caratura nonostante le difficoltà incontrate in questo periodo a causa delle Nazionali. Come spiega infatti Taffoni non è stato semplice avere il si degli atleti considerando che la Nazionale è in Serbia per le qualificazioni al Gran Prix, la nazionale B è a Baku per le olimpiadi europee e molti atleti che giocano in A sono impegnati con le loro Nazionali. Ci saranno però Lukasz Zygadlo, campione italiano in carica che ha vinto la medagli d’argento ai MOndiali 2006 del Giappone e due bronzi agli Europei Junuores del 1995, 3 Mondiali per Club, 3 Champions League, il Campionato Italiano, il Campionato Polacco, la Coppa Italia, la Coppa Polonia e la Supercoppa italiana. Presente anche Andrea Bari, ravennate dell’80. Bronzo alle Universiadi e miglior libero nella Fial Four del 2011 CEV Champions League, bronzo ai Giochi Olimpici di Londra 2012. Ha vinto 4 Mondiale per club, 3 Champions League, campione del Mondo Pre-Juniores nel 1997, 3 Scudetti, 3 Coppa Italia ed una Supercoppa.
Anche Andrea Bucaioni sarà ad Alba. Palleggiatore di Reggio Emilia ha il volley e il beach nel dna tanto da essere spossato anche con una giocatrice, Chiara Arcangeli. Serie A a Perugia e una esperienza in Francia per lui. 
Raydel Poey nome di spicco della manifestazione. Schiacciatore nato a L’Avana Cuba. Argento ai Panamericani 2003 ha giocato oltre che con Copra Piacenza anche in Cina e Russia e vinto il campioanto e coppa italia di A2 con MonteRoma Volley.
Presenti anche Andrea Galliani e Federico Moretti. Il primo schiacciatore nato a Desio che ha esperienza nella Nazionale Under 23 di Lega 2011. Moretti schiacciatore di Fermo tanta A1 e A2 alle spalle.
Chiudono Roberto Romiti e Thomas Beretta. Il primo libero con Molfetta nato a Fermo. A2 e nell’ultima stagione A1 con Molfetta. Il secondo ben 2 metri e 5 di altezza centrale di Perugia nato a Milano. Presenze nella Selezione nazionale Under 23 di Lega del 2010 , argento all’Europeo 2013 e bronzo alla Gran Champions Cup 2013.  Appuntamento il 4 e 5 luglio ad Alba Adriatica presso lo stabilimento Il Faro. Tiziana Smargiassi tizianasmargiassi@vastoweb.com 

Più informazioni su