vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Rifiuti e cemento, terreno fertile per le infiltrazioni illegali nella nostra regione

Più informazioni su

VASTO. Non si può restare impassibili nel leggere la nota diffusa dall’Ansa sulle infiltrazioni criminali nella nostra regione.
“Con le sue 742 infrazioni accertate, 712 denunce e due arresti, nel 2014 l’Abruzzo si posiziona al 13/mo posto della classifica nazionale dell’illegalità ambientale, stilata nell’ambito del rapporto Ecomafia di Legambiente”, si legge nella nota. 
A preoccupare è soprattutto l’illegalità relativa al ciclo dei rifiuti: sono state registrate 201 infrazioni, con 209 denunce e 59 sequestri. Dati preoccupanti anche per il ciclo del cemento (154 infrazioni). Paola Calvano paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su