vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Francesco Mucci sposa ancora la causa del calcio femminile, nuova avventura a Castelnuovo

Più informazioni su

VASTO. Buona la prima per il mister vastese Francesco Mucci e la sua Castelnuovo Vomano. Per Mucci un gradito ritorno sulle panchine del calcio in rosa. Mucci già in passato ha allenato nel Vastese riuscendo a conquistare anche una promozione in B e lanciando tante ragazze che ora si ritrovano a giocare in categorie superiori. Ha avuto poi esperienze all’interno della Rappresentativa sia in ambito femminile che maschile. “Ho sempre creduto nella valorizzazione delle più giovani e sono contento quando vedo che una delle ragazze che iniziano dalle serie minori poi trovano spazio in Nazionale o in B e A. Con la più piccole c’è tanto lavoro da fare. Tutto però si deve basare sul rispetto reciproco e sulla condivisione di valori di base che sono essenziali nel calcio femminile cosi come nel maschile. Quest’anno ho accettato di seguire le ragazze del Castelnuovo perchè c’è possibilità di lavorare serenamente. In squadra sono tutte giovanissime tranne due ragazze che sono le senior storiche del gruppo rimaste con noi. Ho in squadra anche due ragazze avute grazie alla collaborazione con l’Audax Palmoli che ha capito il progetto e ci è venuto incontro. Ci sono Chiara Masciullo e Jessica Cravero. C’è anche Francesca Racciati di Guilmi. COn loro stiamo svolgendo un buon lavoro”.
Oggi ci sarà la presentazione dei calendari. Curiosità nel vedere nel campionato di C quando il Castelnuovo affronterà la squadra vastese allenata in passato da Mucci. “Sicuramente ci sarà una emozione particolare. Ho bei ricordi di quelle annate. Avremmo dovuto disputare un campionato di B ma alcuni sponsor si sono tirati indietro all’ultimo momento e quindi giocheremo in C quest’anno. Un campionato in cui puntiamo a far bene valorizzando le giovani ragazze. Abbiamo intanto disputato già una partita di Coppa Abruzzo vincendo 10-0 contro la Aquilana”.
Campionato che vedrà come favorite: “Secondo me possono giocarsela Pescara e Ortona” conclude Mucci. tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su