vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ladri in visita al fotovoltaico messi in fuga dalla vigilanza

Più informazioni su

MONTEODORISIO. Ladri messi in fuga dalla vigilanza. E’ successo all’interno dell’impianto fotovoltaico al confine fra Vasto e Monteodorisio. Provvidenziale è stato l’allarme lanciato da una guardia giurata dell’Ivri. Particolare che conferma la validità della cooperazione tra gli istituti di vigilanza e le forze dell’ordine nella prevenzione dei reati. Una collaborazione contemplata nel protocollo siglato in Prefettura, denominato “Mille occhi sulla città”. 
Il tentativo di furto è avvenuto alle 3:45 di domenica notte. Insospettito da alcuni movimenti una guardia giurata dell’IVRI ha raggiunto il campo fotovoltaico di località Fonte Molino. Il suono dell’impianto d’allarme ha confermato i sospetti. E’ bastato guardare le immagini video registrate dall’impianto di videosorveglianza per verificare la presenza di tre persone all’interno dell’impianto. L’agente ha immediatamente avvisato i carabinieri. 
La guardia giurata e i carabinieri sono entrati nel campo fotovoltaico e i tre aspiranti ladri, presi alla sprovvista, sono fuggiti. Complice il buio il trio è riuscito a dileguarsi per i campi. Per terra c’erano i resti del loro passaggio: parte della recinzione divelta e diversi pannelli smontati. La gang è scappata lasciando a poca distanza dal campo fotovoltaico il furgone Ducato usato per arrivare a Monteodorisio con il motore acceso. Il mezzo è stato sequestrato dai carabinieri. Grazie al furgone potrebbe essere possibile risalire in breve alla banda. paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su