vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Mercatino del libro di testo usato + 49 % rispetto al 2014

Più informazioni su

VASTO. “C’è chi promette battaglia per aiutare le fasce svantaggiate e chi, come noi, si rimbocca le maniche per combattere la crisi economica fornendo un aiuto reale alle famiglie e agli studenti che, per il cosiddetto diritto allo studio, devono sborsare ogni anno centinaia e centinaia di euro. Senza presunzione posso affermare che il ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’ è una goccia di concretezza in un mare di chiacchiere di certa politica che anche in città promette un po’ come spesso si promette a se stessi di cominciare la dieta: dal giorno successivo”. Così, Marco di Michele Marisi, Responsabile di ‘Giovani In Movimento’, il sodalizio dei giovani del centrodestra vastese, e promotore dell’iniziativa senza fini di lucro di vendita e conto vendita dei testi scolastici, comincia a tracciare il bilancio della 41esima edizione terminata il 28 settembre scorso, come da regolamento consegnato ad ogni utente.
 
I NUMERI – Ha snocciolato le cifre, di Michele Marisi, partendo col dire che “c’è stato un incremento di vendite del 49 % rispetto allo scorso anno. Nello specifico – ha proseguito – 919 sono state le persone che hanno lasciato in conto vendita al nostro ‘Mercatino del Libro di Testo Usato’ i volumi che non utilizzavano più; 8739 i testi catalogati, 5073 quelli venduti e 4349 le presenze totali registrate tra chi ha consegnato i propri libri, chi li ha acquistati e chi è venuto a visitare la nostra struttura”.
 
“La crescita esponenziale di vendita di testi usati ed in generale di persone che si sono servite della nostra struttura, è certamente il segno di una crisi economica dalla quale le famiglie stentano ad uscire. Dall’altra parte c’è anche da considerare il fatto che al di là delle fasce svantaggiate, quelle che comunque alla fine del mese arrivano senza problemi, non disdegnano il risparmio laddove è possibile. Infine – ha proseguito Marco di Michele Marisi – non credo di peccare di presunzione nel dire che offriamo un servizio eccellente che passa anche per una sorta di assistenza nell’acquisto dei testi scolastici, ed a dimostrazione di ciò nuovi utenti che ogni anno ci raggiungono non solo dal territorio della provincia di Chieti, ma anche da quello del vicino Molise. Da sempre – ha concluso –  impegniamo le nostre forze per combattere non solo la speculazione delle case editrici, ma anche quella che operano alcuni docenti e dirigenti scolastici sui quali continueremo a vigilare, così come abbiamo sempre fatto”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su