vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese, 380 abbonamenti, lavori al campo e le prossime sfide: parla il Ds Franceschini

Più informazioni su

VASTO. Dopo la vittoria contro il Capistrello in casa nella sesta giornata del campionato di Eccellenza la Vastese 1902 è tornata ad allenarsi all’Aragona agli ordini di mister Colavitto e del preparatore Ruffilli. Morale alto e clima sereno in casa biancorossa. Sono iniziati anche i lavori per migliorare il manto erboso dell’Aragona. Ci vorranno almeno 15 giorni. La Vastese disputerà le prossime due partite secondo il calendario fuori casa contro Acqua & Sapone e Francavilla. Potrebbe quindi essere possibile già nella prossima sfida casalinga contro il Paterno. (intervista video al Ds della Vastese Calcio 1902 Aldo Franceschini: https://youtu.be/dUS7i7pZvOc)
“Un avvio di campionato sicuramente positivo. Obiettivamente parlano i risultati. Tolta la partita di Pineto in cui c’è stato tutto tranne prendere punti per il resto sta andando tutto bene. Logicamente non abbiamo ancora fatto nulla. Il campionato è lungo e difficile ma fino a questo momento la squadra ha raccolto quello che merita” spiega il direttore sportivo Aldo Franceschini.
“Si sta ricreando entusiasmo. Sono tornate diverse persone allo stadio. Sono stati venduti già 380 abbonamenti che sono un numero considerevole per l’Eccellenza?”. “Una bella risposta da parte della città. Questo per noi è un onore e un motivo in pià per continuare facendo sempre meglio. Avere i tifosi dalla nostra parte è una spinta importante. Sia per la società che per il gruppo ed è un bene per la città. Il nostro obiettivo è continuare a regalare loro grandi soddisfazioni”.
“Importante è che anche gli ultimi arrivati in casa Vastese, come ad esempio Buba o Faccini e Della Penna, si sono integrati al meglio sia con lo spogliatoio e con gli schemi del mister dando subito il massimo in campo”. “Sono d’accordo. Il gruppo è sano ed è valido. E’ composto da ragazzi eccezzionali, che lavorano seriamente durante i duri allenamenti quotidiani come pretende il mister giustamente e i risultati si vedono in campo. La domenica, almeno fino ad ora, siamo riusciti ad offrire delle grandi prestazioni e a giocare un ottimo calcio dal mio punto di vista”. 
“Ora due partite fuori casa e anche una di Coppa contro Miglianico. Iniziano due settimane intense visto che la Vastese punta anche alla Coppa”. “Settimane di fuoco. Tre trasferte tutte difficili. Quest’anno il campionato di Eccellenza si è livellato vero l’alto, è diventato molto equilibrato, sarà difficile contro tutte. Poi andiamo domenica sul campo dell’Acqua & Sapone ultima in classifica. Non serve che dica io che vorranno iniziare a fare punti. Sarà una sfida impegnativa come tutte le domeniche. Poi andremo a Miglianico per la Coppa. E’ un altro obiettivo della società e del gruppo perchè trampolino di lancio per il salto di categoria. Chiudiamo poi con il Francavilla in campionato. Società in difficoltà in questo inizio di campionato. Cercano ancora la prima vittoria e sicuramente contro di noi giocheranno alla morte come fanno poi tutte le squadre. Il campionato è difficile. Ci sarà da lottare e sudare contro tutti”.
“Si torna poi all’Aragona contro il Paterno, una delle corazzate del campionato. Potrebbe essere un bene tornarci con il campo rimesso a nuovo dopo i lavori di questi giorni”. “Contro il Paterno credo che sarà una delle partite più emozionanti il campionato perchè si scontreranno due tra le squadre più forti e questo non lo dico solo io. Penso che il Paterno si contenderà fino alla fine il posto per la vittoria finale. Ha una società serie e solida, un allenatore competente e una squadra ben costruita, forte. Per il nostro terreno di gioco la società sta cercando di fare l’ennesimo sforzo per farlo rendere al meglio. Noi contiamo all’Aragona di costruire gran parte della nostra “fortuna”. E’ in casa che contiamo di fare più punti possibili e che diventi il nostro fortino dove le squadre non riescano a far punti”. tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su