vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Promozione, il Casalbordino vince 3-0 a tavolino contro il River Casale 65 per una sostituzione errata

Più informazioni su

CASALBORDINO. Campionato di Promozione: il Casalbordino vince contro il River Casale 65 per tre a zero a tavolino. Questo il verdetto dopo il ricorso presentato dalla società giallorossa che lamentava una sostituzione non in regola. 
Questa la decisione del giudice sportivo: -esaminato il reclamo della società Casalbordino fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio, con il quale si chiede sia inflitta la punizione sportiva della perdita della gara in danno della società River Casale 65 per non aver quest’ultima impiegato per tutta la durata della gara almeno tre giocatori “giovani”, ricompresi uno nella fascia di età 1/01/95 in poi, uno dal 1/01/96 in poi e uno dal 1/01/97 in poi denunciando che al minuto 24° del 2° tempo il River Casale 65 sostituiva il calciatore n.10 Colalongo Kevin (nato il 4/1/96) con il calciatore n.16 Miani Manuel (nato il 2/8/95), violando così la norma di cui al Comunicato Ufficiale N.1 del 2/7/15 del C.R. Abruzzo; -Constatato che quanto denunciato dalla società Casalbordino risponde al vero, così come emerge dal rapporto arbitrale nel quale si evince che la società River Casale 65 al minuto 24° del 2° tempo rimaneva in campo con due soli calciatori “giovani”; -visto l’art. 17, comma 5 del C.G.S. e il C.U.N. 1 del 2/7/15 del C.R.A. “Limite di partecipazione calciatori in relazione all’età S.S. 2015/2016 Campionati di Eccellenza e Promozione”; Delibera A) di infliggere la punizione della perdita della gara in danno della società River Casale 65 con il seguente risultato: River Casale 65/Casalbordino 0-3; B) di accreditare la tassa reclamo. tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su