vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Alleva, Paterna e Romanelli dirigeranno la Vastese, il San Salvo e il Cupello: le designazioni

Più informazioni su

VASTO. Sarà Niccolò Alleva a dirigere il match tra Acqua & Sapone e Vastese. La squadra di Montesilvano allenata dal vastese Naccarella si trova ultima in classifica a zero punti, una situazione sicuramente disastrosa al momento. Ben altro umore si respira invece in casa Vastese 1902. Tanti gli sponsor che si sono aggiunti negli ultimi giorni, lanciato il nuovo sito internet ed entusiasmo durante gli allenamenti e rinnovata la curiosità tra gli appassionati di calcio in città. Ad affiancare Alleva ci saranno Massimo Frati di Pescara e Roberto Di Risio di Lanciano. 
Sfida importante per il San Salvo di mister Rufini che dopo due pareggi consecutivi contro Val di Sangro e Pineto prova a tornare alla vittoria. Tre punti a Montorio contro i padroni di casa sarebbero fondamentali anche per mettere a tacere qualche mugugno da parte dei tifosi che c’è stato nelle ultime settimane. Tifosi sempre e comunque vicini alla squadra in casa cosi come in trasferta e che credono quanto la società nel potenziale della squadra e nella possibilità della vittoria del campionato. Un campionato a detta di quasi tutti gli addetti ai lavori livellato e in cui fino alla fine potrebbero essere in ballo il primo posto e anche lotta per la non retrocessione. A dirigere l’incontro tra Montorio 88 e San Salvo ci sarà Roberto Paterna di Teramo coadiuvato da Andrea Marziani e Alessandro De Remigis sempre di Teramo.
Il Cupello di mister Di Francesco sarà diretto da Antonio Romanelli di Lanciano. Assistenti Mirco Carullo sempre di Lanciano e Nicola Saraceni di Vasto. Cupello che nelle ultime giornate ha palesato qualche difficoltà e che vuole riscattarsi proprio in casa davanti ai propri tifosi. Troverà davanti però un Francavilla criticato dai tifosi per questo avvio di stagione sottotono e che vuole iniziare la rimonta. 
Il Capistrello di mister Torti vuole rialzare la testa dopo “l’inconveniente” di Vasto contro la Vastese 1902. Quel risultato e quella prestazione da mettere subito alle spalle per una squadra che in questo inizio di campionato ha ben figurato collezionando 10 punti. Per la squadra della Valle Roveto sfida contro una delle corazzate del campionato, la Renato Curi Angolana, che però è stata un pò in ombra in questo avvio di stagione. Buono il risultato per i pescaresi di domenica contro la matricola Val di Sangro in casa. Ad arbitrare sarà Antonio Monda di Napoli con Giovanni Morgante di Avezzano e Luigi Scia de L’Aquila. 
Il Pineto dopo la vittoria nel recupero infrasettimanale contro il Francavilla è chiamato alla sfida Alba Adriatica. A dirigere l’incontro ci sarà Roberto D’Amore di Sulmona coadiuvato da Gerardo Boffa di Chieti e Andrea Marrollo di Vasto.
La sorpresa Morro d’Oro farà visita al Martinsicuro del presidente Di Egidio. Padroni di casa che vengono da un risultato che ha entusiasmato l’ambiente, ovvero la vittoria nel derby contro l’Alba Adriatica. I biancoblu stazionano nelle parti alte della classifica cosi come la matricola Morro che avrà ad incitarla anche la sua parte ultras. L’incontro sarà diretto da Simone Pistarelli di Fermo con VAlentino Cialini di Teramo e Felice Mazzocchetti anche lui di Teramo.
La Torrese cerca di bloccare in casa la capolista Paterno. A dirigere l’incontro ci sarà Giorgio Di Cicco di Lanciano con Mara Mainella di Lanciano e Umberto Nappi come assistenti.
Il Celano dopo un buon pareggio ottenuto domenica scorsa prova a fare punti in casa contro una delle squadre che sta sorprendendo in positivo, il Miglianico. Osso duro per tutte le formazioni che l’hanno affrontata e una delle prime in classifica. L’incontro lo dirigerà Francesco Oliva de L’Aquila con Luca Marrone sempre de L’Aquila e Emiliano Di Salvatore di Avezzano.  tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su