vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

D'Amico sollecita interventi della regione per i rifiuti agricoli

Più informazioni su

VASTO. In una nota al presidente D’Alfonso, all’assessore Dino Pepe e il sottosegretario alla presidenza regionale, Mario Mazzocca, il presidente della Copagri, Camillo D’Amico denuncia il problema irrisolto inerente la  raccolta, lo stoccaggio e smaltimento dei rifiuti agricoli. 
“Il problema –dice D’Amico- era ed è presente sull’intero territorio regionale salvo qualche lodevole e locale iniziativa messa in atto da comuni e consorzi di rifiuti.
La situazione non può e non deve  rimanere in un binario morto o essere ripresa di tanto in tanto segnando ogni volta un nuovo inizio perché il fenomeno dello smaltimento illegale da parte dei soliti “ignoti furbi” è sempre presente come i casi dell’elevazione di salate multe unito alle denunce all’autorità giudiziaria da parte delle forze dell’ordine per chi è pescato in flagranza di reato. Nelle more delle procedure messe in atto dalla regione per la costituzione dell’AGIR (Agenzia Regionale dei Rifiuti), ancorà di là da venire nonostante i sempre reiterati annunci mediatici, sollecitiamo un solerte insediamento di un tavolo tecnico che riprenda il buon lavoro già svolto in precedenza e produca proposte concrete per porre a soluzione sistematica il gravoso problema inerenti i rifiuti agricoli.
Chiaramente la rappresentanza delle organizzazioni professionali agricole dovrà essere certa e compresa. La costituzione dell’AGIR ci trova d’accordo perché segnerà una diversa organizzazione del più generale comparto dei rifiuti verso la quale, speriamo vivamente, si trovino le più giuste ed opportune sinergie tra pubblico e privato allo scopo di far diventare questo comparto un opportunità di lavoro e sviluppo che generi occupazione stabile in una logica di rispetto dell’ambiente scevro da qualsiasi ipotesi di contaminazione malavitosa purtroppo –conclude D’Amico- sempre possibile in un settore così particolare e delicato”.
redazione@vastoweb.om

Più informazioni su