vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Maurizio Samadi dal Marocco a Vasto, custode in galleria nel centro storico

Più informazioni su

VASTO. Educato, gentile, sempre sorridente e disponile, Maurizio Samadi , 62 anni, custode della Galleria in corso de Parma, nel centro storico della città. La sua è una storia particolare, quella di un uomo che seppur nella vita ha dovuto affrontare momenti difficili ha sempre avuto la forza di andare avanti, senza mai perdersi d’animo. Nato in Marocco, Maurizio è in Italia da oltre 40 anni. Parla l’arabo, l’italiano e il francese. 
Negli anni Settanta si trasferì a Roma dove è rimasto diverso tempo. “Poi mia moglie è stata trasferita a Vasto – ci racconta-  e dopo la nascita di mia figlia nel 1994, mi sono trasferito anch’io. Sono stato contattato da un noto imprenditore vastese, ma dopo un anno la ditta è fallita. Mi trovai a fare l’operaio alla Sidervasto, anche in quel caso, tutti a casa, e poi  ho lavorato come geometra alla Vibrosud di San Salvo. Nel 2002 mi trovai in galleria a fare il custode. Sono arrivato per caso, non pensavo di rimanere per sempre. 
Avrei voluto continuare la mia professione di geometra, ma la mia fortuna ha rifiutato di accompagnarmi, e così mi trovo a fare il custode”. 
La galleria De Parma è diventata la sua seconda casa, dove come un buon padrone accoglie i suoi ospiti e risponde a tutte le richieste che gli vengono presentate. Attento e paziente è ormai vastese d’adozione. 
Non ci parla della sua terra d’origine, preferisce discutere delle sue esperienze lavorative, con il senno di poi ci dice che farebbe nuovamente la scelta di tornare in Italia, ma avrebbe voluto un risultato diverso per i suoi progetti. Tanto l’impegno e la devozione nel lavoro. Nonostante le esperienze precedenti abbiano inciso sul suo animo è sempre stato in grado di avere una nuova meta, pronto a ricominciare.
paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su