vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Annullato il concorso della Asl per l'assunzione di 4 tecnici radiologi

Più informazioni su

VASTO. Concorso annullato, novecento candidati dovranno rifare la prova. Clamorosa decisione del Tar di Pescara. I giudici del Tribunale amministrativo regionale (Michele Eliantonio, Dino Nazzaro e Massimiliano Balloriani) hanno annullato il concorso della Asl per l’assunzione di 4 tecnici di laboratorio. I candidati dovranno rifare la prova effettuata la scorsa primavera. 
Nel giugno scorso il Tar aveva accolto la richiesta di sospensiva presentata dall’avvocato Arnaldo Tascione per conto di una concorrente di Vasto, L.T.. Adesso è arrivato l’annullamento della prova per violazione dei principi di imparzialità. “E’ giusto che alla candidata venga data un’altra chance”, si legge nel dispositivo. L’avvocato Tascione ringrazia i giudici ma preferisce non commentare. I giudici non hanno tuttavia ritenuto che L.T. debba essere risarcita dal momento che le viene data la possibilità di rifare la prova. 
Alla base dell’annullamento del concorso il dispositivo parla di forme collaborative fra il presidente la commissione e alcuni concorrenti risultati vincitori e la presenza di un sindacalista nella commissione esaminatrice. Poco importa che si fosse dimesso una settimana prima della prova. I giudici considerano il lasso di tempo troppo breve. Il Tar ha ordinato pertanto alla Asl di rendere noto il provvedimento. La disposizione del Tar dovrà essere pubblicata sul sito dell’azienda sanitaria per avvisare i partecipanti alla gara ed eventuali nuovi concorrenti. La vicenda sarà anche al centro di una interrogazione parlamentare che sarà presentata dal senatore Gianluca Castaldi (M5S).
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su