vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Approvato il regolamento per la difesa e l’assetto idraulico del territorio

Più informazioni su

SCERNI. L’amministrazione comunale di Scerni ha approvato il regolamento per la “Difesa e l’asseto idraulico” inerente la gestione del territorio in ordine alla viabilità rurale e urbana che disciplina gli attraversamenti, occupazioni, fiancheggiamenti con reti tecnologiche ed altri manufatti, l’integrità dei confini, delle cunette, delle zanelle, nonché la pulizia delle siepi e dei rami ingombranti e quant’altro riguardi lo stato e la conservazione delle strade comunali urbane ed extraurbane. La principale finalità e quindi gli obbiettivi delle norme contenute nel presente Regolamento – spiega l’assessore alle opere pubbliche Domenico Giuliani – sono quelli di assicurare un libero e costante deflusso delle acque piovane superficiali, cercando di evitare danni all’ambiente e al territorio comunale, alle proprietà pubbliche e private, nel rispetto delle normative vigenti”.
Una ulteriore finalità del presente Regolamento, non certo meno importante delle altre, è quella di cercare di garantire alle porzioni di territorio in trasformazione urbanistica (da zona agricola a zona urbanizzata) una capacita minima ma sufficiente di fossati a cielo aperto capaci di smaltire con un tempo di corrivazione adeguato l’acqua piovana gravitante sull’area stessa, garantendo contemporaneamente lo smaltimento delle acque piovane anche delle zone territoriali che rimangono a monte delle aree trasformate,tenendo in forte considerazione anche i cambiamenti climatici che di recente hanno sconvolto il normale assetto territoriale (piogge più intense definite “bombe d’acqua”).
“Pertanto grazie a questo regolamento – conclude l’ass. Giuliani – l’amministrazione comunale può finalmente procedere ai lavori attesi da diversi residenti di c.da San Giacomo e sanare disagi e diverse problematiche verificatosi in occasione di forti e abbondanti precipitazioni”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su