vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Dipendente autolinee Cerella investito sul piazzale, accuse del sindacato

Più informazioni su

VASTO. Giallo sul piazzale delle autolinee Cerella. Un dipendente  è ricoverato da lunedi all’ospedale San Pio. L’uomo è stato investito da un collega mentre cercava di salire sul bus. Tutta da chiarire la dinamica. Secondo il sindacato non si tratta di un fatto accidentale. Ma è l’opinione del sindacato inviata in una nota e che Vastoweb riporta. “La Rsa della Filt Cigl a giudizio del quale si sarebbe trattato di un atto voluto. Il sindacato in una nota annuncia la decisione del lavoratore ferito di denunciare l’accaduto alla Procura. Il sindacalista Paolo Sallese fa sapere di avere intenzione di coinvolgere la segreteria regionale dell Filt Cgil chiedendole di costituirsi parte civile.
L’incidente è avvenuto lunedì mattina alle 8.45 nei piazzali della ditta Di Fonzo-Cerella, in c.da Sant’Antonio Abate. “Poteva finire in tragedia”, scrive Sallese. “Questa volta a farne le spese A.L., al quale è stato dapprima impedito di salire sull’autobus di proprietà aziendale, e successivamente colpito con lo spigolo anteriore destro e scaraventato a terra. Alla guida si trovava l’autista P.M. in compagnia di altri lavoratori.
Ad assistere alla scena”, prosegue Sallese “diversi colleghi che erano in attesa di salire sull’autobus, che dalla rimessa li avrebbe dovuti portare al terminal bus di Vasto. A rendere più grave l’accaduto”, prosegue il rappresentante della Filt “il fatto che tutti gli occupanti che si trovavano a bordo dell’autobus, sono rimasti indifferenti di fronte alla rovinosa caduta del collega finito a terra davanti l’autobus. Nessuno di loro si è preoccupato di accertare le condizioni dell’investito, che è rimasto a terra per qualche minuto prima, di poter essere rialzato da terra dolorante e trasportato in ospedale al pronto soccorso dove gli è stato riscontrato un trauma contusivo del dorso lombo-sacrale e del bacino, dell’anca del ginocchio sinistro, con una prognosi di 15 giorni 15. Solo una fatalità ha evitato ieri mattina una tragedia. La vicenda finirà in Procura”.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su