vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Parcheggi in via Tobruk: residenti e esercenti dicono no al disco orario

Più informazioni su

VASTO. I residenti e gli esercenti di via Tobruk a Vasto sono esasperati per la carenza di spazi per la sosta delle auto. Nella zona il parcheggio è in gran parte regolato dal disco orario e molte delle persone che lavorano in via Tobruk da tempo vengono sanzionate perché non sempre riescono a cambiare il disco orario. A raccontarlo è Fabiana Minicucci 31 anni parrucchiera che da sei anni in questa strada ha “Glamour  il suo salone. “
Da gennaio –spiega Fabiana- ho già preso 4 multe. Fortunatamente sono riuscita a pagare subito e ho potuto ottenere la riduzione a 28,70. Non sempre si riesce a cambiare il disco orario, anche se una vigilessa mi ha spiegato che è inutile farlo perché non si può occupare la stessa sosta per tanto tempo. 
Non chiedo –dice Fabiana-  un parcheggio davanti al mio salone, ma bisognerebbe trovare una soluzione. Quando riesco a trovare posto parcheggio la mia auto nella zona dello stadio, ma ho paura di essere aggredita. 
Giro sempre con lo spray al peperoncino. Abbiamo fatto una petizione, ma nulla è accaduto. Chiedo di pagare un abbonamento anche 50 euro al mese, una soluzione per chi in quella strada lavoro o risiede. Recentemente inoltre –conclude Fabiana- hanno realizzato dei lavori per la fibra ottica e le strisce sul manto stradale per delineare di nuovo il parcheggio non sono state realizzate.  
paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su