vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Workshop per Abruzzo e Molise con fondi europei

Più informazioni su

VASTO. Rosa D’Amato, Portavoce al Parlamento Europeo in collaborazione con Daniela Aiuto Portavoce al Parlamento Europeo e il M5S Regione Molise organizza workshop sulla progettazione con i fondi europei. 
L’Intervento di formazione, promosso da Rosa D’Amato Europarlamentare M5S  in collaborazione con Daniela Aiuto Portavoce al Parlamento Europeo e il M5S Regione Molise, è finalizzato al conferimento di competenze di base al fine di promuovere la figura di “Esperto in Europrogettazione”.
I partecipanti al termine del corso avranno le informazioni di base per: 1. Monitorare l’uscita dei bandi pubblicato dalla Commissione Europea, delineandone gli aspetti fondamentali; 2. Orientare idee progettuali di privati e PMI verso il programma europeo più idoneo alle richieste; 3. Costituire una rete di partenariato; 4. Iniziare a lavorare nel settore dell’europrogettazione.
La durata complessiva del corso è distribuita su tre giornate formative da venerdì 27 a domenica 29 Novembre 2015 con orario 9.00-13.00 e 14.30-18.30 Il percorso didattico sarà articolato nei seguenti moduli: I Modulo – Programmazione 2014 – 2020, fondi diretti e indiretti -I finanziamenti comunitari a gestione diretta e indiretta -La politica di coesione (cenni) – Principi, riferimenti istituzionali, fondi strutturali e documenti di programmazione 2014-2020 – Le novità rispetto alla programmazione 2007-2013 e la condizionalità ex ante ed ex post -Fonti e reti di informazione e di assistenza comunitaria II Modulo, parte a – La programmazione europea: quali fondi e come orientarsi -I principali programmi europei di finanziamento diretto: innovazione e ricerca, cultura, ambiente – La ricerca del programma di finanziamento più idoneo alla propria idea progettuale – Sezione pratica:-“il canestro dei progetti”. Gioco a piccoli gruppi. III Modulo, parte b -Teorie e tecniche di europrogettazione e laboratorio pratico per l’impostazione di un progetto europeo – Lo sviluppo della partnership, cercare partner o proporsi come partner in un progetto europeo – Tecniche di Europrogettazione: il Project Cycle Management e il Logical Framework Approach – L’approccio tecnico e pratico per la presentazione di un progetto – Creazione di un account ECAS e di un PIC – Analisi del bando, linee guide e formulario – La redazione dell’Application Form, difficoltà e buone pratiche – La presentazione di una proposta progettuale utilizzando le tecniche dell’Europrogettazione: – Definizione dell’idea progettuale – Focus sui costi ammissibili, obiettivi ed azioni – Gestione del partenariato – Budget: l’impostazione del piano finanziario – Spese ammissibili, il cofinanziamento e cenni per la futura rendicontazione – Analisi e confronto di proposte progettuali e buone prassi.
Analisi e definizione di un caso reale Destinatari e requisiti di ammissione Il corso è rivolto prioritariamente a un numero massimo di 24 partecipanti residenti in Molise e Abruzzo, diviso per 4 partecipanti a provincia, in caso di iscritti inferiore da una delle province si valuteranno le domande inviate dalle province limitrofe. Nel caso in cui il numero di iscritti sia inferiore ai posti disponibili sarà aperta la possibilità di partecipare a residenti fuori dalle regioni Molise ed Abruzzo purché residenti in una di queste regioni (Calabria, Basilicata, Campania, Puglia).
Requisiti indispensabili di ammissione sono: – buona conoscenza della lingua inglese sia scritta che parlata, certificata attraverso titoli, esperienze di lavoro/studio all’estero, diplomi o lauree di lingua inglese, classificata almeno come B2 secondo la tabella Europass – possesso del diploma di scuola secondaria superiore. A Parità dei requisiti di base sarà data precedenza per i disoccupati e chi si trova in una posizione lavorativa precaria. Modalità di ammissione
Al Corso sono ammessi un numero massimo di 24 partecipanti. Gli interessati dovranno fare richiesta di partecipazione compilando la domanda secondo il modello prestabilito, scaricabile dal sito http://damatorosa.eu/workshop-abruzzo-e-molise/ ed allegando il proprio Curriculum Vitae.
Le domande di ammissione dovranno pervenire entro il termine improrogabile delle ore 24.00 del 10 Novembre 2015 al seguente indirizzo: di posta elettronica: staff.europa.workshop@gmail.com alla quale spedire il form compilato ( Allegato A ) C.V. e Documento d’Identità valido in formato jpeg. Nota: non inviare mail da indirizzi di posta certificata, l’esito della ricezione sarà confermato da un messaggio di risposta. Esclusione delle domande Costituiscono motivi di esclusione dal corso: -Domande pervenute oltre il termine ultimo di scadenza, -Insufficienza dei requisiti richiesti per l’ammissione, -Domande e documentazioni richieste presentate in modo incompleto.
Comunicazioni Tutte le comunicazioni relative all’ammissione e alla partecipazione al corso (comunicazioni ammessi, modifiche al programma etc.) saranno effettuate esclusivamente a mezzo di comunicazione sul sito http://damatorosa.eu/workshop-abruzzo-e-molise/ pertanto i candidati e i corsisti sono tenuti a consultarlo per apprendere ogni notizia e comunicazione inerente al corso. Modalità di ammissione L’accertamento dei requisiti di ammissione sarà effettuato sulla base della valutazione dei documenti inviati con la domanda di partecipazione cosi come prevista e scaricabile dal sito (Link) L’inizio del corso è previsto, salvo diversa comunicazione, per il giorno 27 Novembre 2015 alle ore 9.00 presso, Hotel Carlton, Viale della Riviera, 35 – 65123 Pescara Per info sulla struttra visitare il sito http://www.carltonpescara.it/ Quota di iscrizione La partecipazione al corso è gratuita. I partecipanti gestiranno autonomamente gli eventuali pasti o soggiorni presso la stessa struttura sede del corso o altra da loro individuata. Informazioni Per informazioni rivolgersi all’indirizzo mail staff.europa.workshop@gmail.com
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su