vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Osvaldo Menna: portare il vecchio centro all'attenzione di tutti

Più informazioni su

SAN SALVO. Nei giorni scorsi con la partecipazione del Sindaco di San Salvo, l’Assessore alle attività produttive, i rappresentanti dell’opposizione, la Confesercenti, L’Ascom e Osvaldo Menna coordinatore de Comitato Civico San Salvo Lavora si è tenuto un interessante incontro per parlare di Vecchio Centro, commercio, tensostruttura ed iniziative Natalizie. 
“L’incontro, a mio parere -ha dichiarato Osvaldo Menna-  ha portato dei risultati molto positivi. 1) A nome del comitato civico esprimo il nostro apprezzamento per l’impegno che Floriano ha dimostrato rimettendosi alla guida del consorzio “Mille Vetrine”. Ci auspichiamo che si possa in un prossimo futuro collaborare fattivamente.
2) L’amministrazione comunale ha garantito ed assicurato che TUTTI gli eventi che negli anni precedenti si sono svolti in centro verranno confermati e si terranno sempre nel nostro amato Vecchio Centro. Con queste garanzie ben venga quindi la tensostruttura in Piazza Aldo Moro a portare altre e nuove attrazioni nella nostra città, speriamo nel rispetto delle regole.
3) Il Sindaco ha inoltre annunciato due interessantissime nuove iniziative che coinvolgeranno il Vecchio Centro e cioè le colonnine parchimentro che mi auguro vengano installate anche in Piazza Amendola e l’attivazione del servizio navetta fornito da due minibus elettrici che circoleranno per il vecchio centro in inverno e lo collegheranno con la Marina in estate. A tale proposito il comitato Cittadino sarebbe onorato di partecipare al progetto per definire orari e fermate.
Spiace invece a chi scrive che sia i nuovi amministratori che chi li ha preceduti, in simbiosi perfetta, hanno colpevolizzato solo i commercianti del vecchio centro per lo svuotamento della piazza e la morte dopo una lenta agonia, del commercio. In poche parole, secondo loro, la colpa è di commercianti ed esercenti. Ma come può essere possibile che un imprenditore investe in una attività e poi fa di tutto per distruggerla?
Cari amministratori vecchi e nuovi: Questo non ha senso! L’analisi e l’opinione nostra e dei commercianti del Vecchio Centro è un’altra invece:
Il primo nemico del Vecchio Centro, oltre a quanto abbiamo già affermato nel comunicato sulla tensostruttura, è l’assoluta mancanza di una politica abitativa che le amministrazioni avrebbero dovuto promuovere.
I commercianti ormai hanno perso entusiasmo e passione vedendo che i loro rappresentanti li hanno più o meno abbandonati. Penso, anzi pensiamo, che ora gli attori in campo, politici, commercianti, i loro rappresentanti e tutta la cittadinanza debbano ragionare, interloquire e trovare soluzioni per riportare il nostro Vecchio Centro nel cuore a al centro dell’attenzione di tutti”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su