vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Lavori in corso allo stabile del Municipio di San Salvo

Più informazioni su

SAN SALVO. Una mattinata di lavori di carpenteria e conferenze stampa è stata quella che si è appena conclusa. I lavori ai quali ci riferiamo sono quelli che, sotto gli occhi della città intera, si stanno effettuando sull’edificio comunale; la conferenza invece è stata quella che il sindaco Magnacca e l’assessore ai lavori pubblici Lippis hanno fortemente voluto per illustrare, spiegare e dare risonanza pubblica e trasparenza proprio al cantiere del palazzo municipale. 
«Oggi siete stati invitati in loco – dice il sindaco – perché per la nostra amministrazione è doveroso ed importante rendervi partecipi, ed attraverso voi giornalisti l’intera città, dello stato dei lavori del nostro palazzo comunale.  Prima di entrare faccio una premessa dovuta. Non per vantarci ma, come prima cosa, voglio ringraziare l’intera amministrazione per avermi aiutato, insieme alla giunta, a far giungere qui a San Salvo i finanziamenti della regione Abruzzo. 
Questi sono lavori che erano diventati necessari visto lo stato pietoso e pericoloso (le infiltrazioni d’acqua regnavano sovrane) in cui l’edificio si trovava. La negligenza di chi mi ha preceduto ha fatto si che negli anni, con ampliamenti azzardati e lavori di manutenzione fatti alla bell’e meglio, la struttura andasse sempre più in rovina e diventasse poco sicura. Dopo aver fatto degli studi appositi, ci siamo accorti che non si poteva più aspettare e siamo partiti con l’opera per rendere l’edificio sicuro, moderno ed efficiente dal punto di vista energetico. 
In tutto questo processo poi abbiamo avuto anche un occhio di riguardo per l’ammodernamento dei vari impianti e degli infissi che risalivano agli anni ’50». Dopo la premessa del sindaco è iniziato il tour all’interno del cantiere dove l’assessore Lippis ha illustrato, con dovizia di particolari, il lato tecnico della questione. 
«Partiamo innanzitutto dai finanziamenti – dichiara l’assessore – Questo è un lavoro che è stato finanziato per una cifra pari ad un milione e duecentomila euro dalla regione Abruzzo e dal comune di San Salvo che ha stanziato una somma che si aggira intorno ai quattrocentomila euro. Si inserisce all’interno di una serie di grandi opere pubbliche, come la pista ciclabile di via Grasceta, il teatro comunale e la scuola media, che arrivano ad un costo complessivo di quasi 4 milioni di euro. 
Ovviamente non è roba di poco conto per un comune delle nostre dimensioni. I lavori della casa comunale sono stati affidati alla ditta Marinelli sotto la guida tecnica dell’ingegnere sansalvese Soria. I lavori sono iniziati lo scorso 21 settembre e,  se i tempi di realizzazione continueranno ad essere rispettati come è stato fatto fino ad ora, il termine è previsto per la fine del prossimo marzo». 
Infine, altro elemento degno di nota, è stata la dichiarazione conclusiva del sindaco, la quale, prima di ringraziare e salutare i presenti, ha voluto sottolineare che i lavori preparatori, come la messa in ordine e la vuotatura dell’intero edificio, siano stati effettuati dalle persone meno abbienti della città attraverso lo strumento delle borse lavoro.
Andrea Mastrangelo

Più informazioni su