vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Maria Amato nella commissione d'inchiesta sull'uranio impoverito

Più informazioni su

VASTO. L’onorevole Mario Amato (Pd) è stata chiamata a fare parte della “Commissione parlamentare di inchiesta sull’uranio impoverito”
“In realtà -spiega Maria Amato- la denominazione completa è Commissione parlamentare d’inchiesta sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano impiegato in missioni militari all’estero, nei poligoni di tiro e nei siti di deposito di munizioni, in relazione all’esposizione a particolari fattori chimici, tossici e radiologici dal possibile effetto patogeno e da somministrazione di vaccini, con particolare attenzione agli effetti dell’utilizzo di proiettili all’uranio impoverito e della dispersione nell’ambiente di nanoparticelle di minerali pesanti prodotte dalle esplosioni di materiale bellico”.
La denominazione descrive la delicatezza del tema, rimanda a situazioni di malattia severe, al percorso difficile della definizione della Sindrome del Kosovo. 
Per i lavori della Commissione, che immagino saranno impegnativi, torno ad occuparmi di radioattività : nei miei studi è un’arma contro il cancro, in questo contesto è un’arma e il cancro lo provoca. Giustizia e scienza questa la lente attraverso cui guardare i fatti”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su