vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Allarme terrorismo, la psicosi dilaga e non risparmia l'Abruzzo

Più informazioni su

PESCARA. La paura non risparmia l’Abruzzo e basta poco per far scattare la psicosi. E’ bastata una macchina parcheggiata vicino ai bus del terminal della stazione di Pescara per far scattare l’allarme terrorismo. Quella vettura è diventata  “sospetta”, ed è stato richiesto l’intervento degli artificieri. 
La Lancia Y era di una donna di 50 anni di Spoltore (Pescara) che, per la fretta, ha parcheggiato la sua vettura di traverso e si è allontanata. L’allarme è scattato ieri sera. 
Dopo aver predisposto un cordone di sicurezza attorno alla macchina (a quell’ora il terminal è affollato di viaggiatori) e dopo il controllo degli artificieri e l’esito negativo dei controlli, il veicolo, parcheggiato in divieto di sosta, è stato rimosso. La Lancia Y  è stata prima multata dai vigili urbani.

I carabinieri non sono riusciti a rintracciare la proprietaria e così è scattato il piano di emergenza.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su