vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Di Fabio e Dema fermano il Cupello, Quintiliani dedica il goal al fratello Sante

Più informazioni su

CUPELLO. Non basta un goal di Mario Quintiliani al Cupello per fermare un coriaceo Capistrello. Due a uno il risultato finale sul sintetico di Cupello in favore dei marsicani. Partita combattuta e tesa fino alla fine. Le squadre non si sono risparmiate. Capistrello più “affamato”, più guerrigliero rispetto ad un Cupello che spesso non ha lottato come in altre partite.  “Era una partita difficile. Dovevamo aspettarci un Capistrello così agguerrito e invece siamo stati un pò sottotono rispetto ad altre gare. L’importante è ora aver capito che bisogna sempre lottare con il coltello tra i denti specie in una partita come questa e ripartire ora con serenità, lavorando bene per la prossima trasferta contro l’Acqua e Sapone che precede poi sfide dure contro le corazzate Paterno (in casa ndr) e Vastese (all’Aragona ndr)” spiega mister Brognoli.
“Un match combattutto. Sono stati bravi i ragazzi a lottare fino alla fine e finalizzare le occasioni capitate. Abbiamo avuto anche altre occasioni da goal e sono stati bravi loro a dire di no. I complimenti al Cupello vanno fatti perchè h disputato una buona partita. In questo campionato nessuna partita è scontata. Bisogna lottare ogni domenica fino al novantesimo. E’ più equilibrato rispetto ad altri anni e il livello è salito quindi le partite sono tutte difficili. Bene per questi tre punti che danno seguito ad un periodo positivo della squadra e vincere qui non era semplice” spiega soddisfatto mister Torti.
“Una vittoria importante. Il Capistrello si è “ritrovato”. Abbiamo trovato un giusto equilibrio che secondo me ci permetterà di non lottare per i play out e di toglierci anche qualche soddisfazione. Facendo anche di Capistrello poi il nostro fortino” commenta a fine partita il dirigente del Capistrello Di Domenico.
All’avvio prorompente del Capistrello che riesce anche a trovare il goal con Di Fabio che festeggia poi con mister Torti e tutta la panchina, risponde il Cupello che riesce a trovare dopo soli 6 minuti il goal del pareggio con Mario Quintiliani. Stafilata di sinistro che si insacca all’angolino basso alla destra del portiere e regala il pari momentaneo al Cupello. Il centrocampista Quintiliani, di nuovo in goal dopo domenica in cui aveva segnato su calcio di rigore, dedica il goal al fratello Sante alle prese con un brutto infortunio ed esulta sotto la tribuna mostrando la maglietta con su scritto “Forza Sante”. Un goal che il presidente Oreste Di Francesco aveva pronosticato durante la cena di Natale della squadra. Il numero uno del sodalizio rossoblu aveva esplicitamente chiesto il goal alla prima in casa del 2016 al suo centrocampista che lo ha ripagato con la giusta moneta. Non però il risultato finale che vede sorridere al termine dei novanta minuti i marsicani guidati da Torti.  Nella ripresa infatti a spegnere le speranze del Cupello ci pensa un goal di Dema proprio un minuto dopo il rientro in campo dagli spogliatoi. La partita, maschia, prosegue poi con continui ribaltamenti di fronte, il Cupello che prova a spingere in cerca del pareggio e Mauti e compagni invece trovano Marconato che in più di una occasione gli nega la gioia del terzo goal.   Un match godibile che regala tre punti importanti al Caspitrello che sale a quota 28 e domenica prossima affronterà, ancora in trasferta, la Torrese. Cupello che rimane invece a quota 24 in classifica e domenica prossima se la vedrà contro l’Acqua & Sapone in trasferta. 
I risultati della 19esima di campionato: CELANO – PATERNO: 1-3   3’pt e 33’pt Stornelli (Paterno), 16’st Mercogliano su rigore (Celano), 27’st Miccichè (Paterno)
CUPELLO – CAPISTRELLO: 1-2   12’pt Di Fabio (Capistrello), 18’pt Quintiliani (Cupello), 1’st Dema (Capistrello)
MARTINSICURO – TORRESE: 1-1   3’pt Pendenza (Torrese), 17’st Di Giorgio A. (Martinsicuro)
MIGLIANICO – SAN SALVO: 0-0
MONTORIO 88 – VASTESE: 0-1   30’st Iaboni
PINETO – ACQUA & SAPONE: 3-0   26’pt Camporesi, 29’pt Cacciatore, 42’st Stacchiotti
R.C. ANGOLANA – MORRO D’ORO: 3-1   20’pt Lalli (Angolana), 30’pt La Selva (Angolana), 20’st Lalli (Angolana), 36’st autorete di Lalli (Morro)
SAMBUCETO – ALBA ADRIATICA: 0-0
VAL DI SANGRO – FRANCAVILLA: 0-2   38’pt Galli, 46’st Rega
Classifica attuale:
VASTESE  45
PATERNO  42
PINETO  35
MARTINSICURO  33
MORRO D’ORO  32
SAN SALVO  31
R.C. ANGOLANA  29
CAPISTRELLO  27
MIGLIANICO  26
ALBA ADRIATICA  24
CUPELLO  24
SAMBUCETO  21
MONTORIO 88  20
TORRESE  19
FRANCAVILLA  17
VAL DI SANGRO  16
CELANO  11
ACQUA & SAPONE  10
Prossimo turno: ACQUA & SAPONE-CUPELLO ALBA ADRIATiCA-VAL DI SANGRO FRANCAVILLA-MONTORIO 88 MIGLIANICO-SAMBUCETO MORRO D’ORO-CELANO PATERNO-PINETO SAN SALVO-R.C. ANGOLANA TORRESE-CAPISTRELLO VASTESE-MARTINSICURO
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su