vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Neve, la replica della maggioranza: ecco il Pd di San Salvo che vive altrove

Più informazioni su

SAN SALVO. “Aveva ragione Leonardo Sciascia a proposito della mafia e noi lo diciamo a proposito delle catastrofi, i primi a godere e a volere le disgrazie sono i professionisti del catastrofismo. E aggiungiamo tra costoro anche i professionisti delle urla gridate. Il Pd ha dimostrato -dichiarano i rappresentanti di Forza Italia , San Salvo città nuova e Lista popolare-  ancora una volta, di non vivere a San Salvo visto che i mezzi spargisale e spazzaneve sono attivi da domenica. A questi mezzi si sono aggiunti quelli più piccoli per la pulizia delle strade secondarie.
A San Salvo a differenza di altre città non ci sono stati incidenti stradali né problemi di viabilità.  Forse al Pd dà fastidio che stamattina non siamo intervenuti sotto casa di un loro rappresentante il quale chiedeva addirittura di caricare la neve sui camion!  Richiesta bizzarra e quanto mai dispendiosa per le tasche dei cittadini. 
Quanto all’ordinanza di chiusura è stata fatta in tempo nel pomeriggio di ieri e ne è stato pronto avviso alla cittadinanza dalle ore 16.30, non appena è stato diramato il bollettino della Protezione Civile, su cui l’ordinanza deve basarsi, in linea con quanto ha fatto anche il vicino Comune di Vasto a guida Pd.
Aggiungiamo infine che il Comune di San Salvo è dovuto intervenire, anche in questa emergenza neve, in luogo delle assenze sia della Provincia di Chieti e sia dell’ente Arap. Se davvero il Pd di San Salvo contasse qualcosa nel panorama regionale avrebbe potuto alzare il telefono, già da tempo, e segnalare i problemi di viabilità, di illuminazione e di sicurezza invece delle esercitarsi nelle urla gridate che si riscontrano su tratti di strada di pertinenza provinciale e dell’Arap.  Di tutto questo inutile rumore prodotto dal Pd di San Salvo Renzi parlerebbe dei soliti gufi, D’Alfonso invece di vocianti”.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su