vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Settore giovanile Cupello Calcio, intervista a una delle mamme che seguono i classe 2003

Più informazioni su

CUPELLO. Quando i bambini vanno al campo sportivo per allenarsi con i propri club sono spesso i genitori o parenti stretti ad accompagnarli. Loro che scelgono spesso per i figli anche il campo e la società che ritengono “migliore”. Lo abbiamo chiesto direttamente ad una delle mamme che al campo ha accompagnato il proprio figlio ad allenarsi con i bambini classe 2003/2044 e mister Galante.  (intervista video al link: https://www.youtube.com/watch?v=NK6RI9dtuu0&feature=youtu.be)
“Noi abbiamo deciso di portare i nostri ragazzi qui perchè grazie a mister Di Florio hanno avuto modo di fare dei corsi estivi e di socializzare. Così quest’anno quando hanno proposto di fargli fare questo campionato a 11 siamo stati contenti di portare qui i ragazzi perchè abbiamo trovato una grande famiglia, a cominciare da i due presidenti a tutta la società. Ci hanno sempre messo a nostro agio con i nostri ragazzi quindi siamo più che contente. I ragazzi è come se si conoscessero da sempre e questo capita anche tra noi genitori. Stando spesso al campo tra grandi sacrifici perchè portiamo tre volte a settimana i ragazzi ad allenarsi e alla partita e veniamo da fuori, alla fine abbiamo stretto subito amicizia, un buon rapporto. Bravo anche a mister Tito Galante che con un gruppo del tutto  nuovo ha dovuto davvero lavorare tanto. Ci sono difficoltà quando si lavora con i ragazzini, sono anche spesso molto vivaci, però è riuscito a mettere su un bel gruppo e far stare serene noi mamme e genitori. Secondo me potranno fare grandi cose. Tanto di cappello poi al campo in erba sintetica. Loro sono abituati ai campi in terra venendo la maggior parte da dei paesini” spiega Elvira, mamma di uno dei ragazzi del settore giovanile del Cupello Calcio.
Campo in erba sintetica che ormai da più anni rappresenta il fiore all’occhiello per la società. Gestito nel migliore dei modi anche domenica nella partita tra Cupello e Paterno si è riusciti a giocare grazie all’intervento di tutto lo staff, custodi, magazzinieri, presidente del club rossoblu oltre al primo cittadino che hanno spalato dopo aver fatto stare a riposo il campo per qualche giorno per non rovinarlo.4
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su