vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Spartan Race sulla neve per il gruppo allenato da Zaami "A breve anche per i più piccoli"

Più informazioni su

VASTO. Continuano le “imprese” dei ragazzi allenati da Andrea Zaami che partecipano allo Spartan Race. Ottava gara e questa volta con coefficiente di difficoltà ancora più elevato considerando la presenza della neve. (intervista video al link: https://www.youtube.com/watch?v=wfVO7NEmtys)
“Abbiamo voluto esagerare (sorride ndr). Queste competizioni per noi sono momento di confronto e aggregazione. Non poteva mancare però la sfida sulla neve. Spartan Race ha presentato questa nuova difficoltà e noi abbiamo deciso di prepararci nonostante siamo gente di mare. Pretesto anche per “evadere” un pò sfruttando le montagne abruzzesi e abbiamo partecipato come tantissimi a questa competizione” spiega Zaami.
“Più di duemila partecipanti all’ultima competizione”. “Ormai Spartan rimane nei suoi standard non scendendo quasi mai sotto i 2000 partecipanti. Questo dà lustro alla competizione e dà conferme per lo staff Spartan per il buon lavoro svolto e l’organizzazione sempre quasi perfetta. Cosa che invoglia a partecipare”.
“Gli ostacoli più complicati questa volta?”. “La interminabile salita sulla montagna. Siamo partiti dai 1500 metri fino ad arrivare ai 2000 ed è stata dura. Neve alta, salita non terminava mai e una volta in cima oltre alle nuvole ci ha accolto tantissimo freddo, ossigeno sempre meno. Quello sicuramente il più duro. Poi anche quelli che ripete sempre Spartan nel complesso con la neve più duri del solito”.
“Gruppo consolidato con uomini e donne ormai quello che parte da Vasto. Ma ci sarà spazio anche per i bambini prossimamente”. “Esattamente. Ad aprile per fortuna ci sarà anche lo Spartan italiano ad Orte. Una bellissima città in cui siamo stati anche lo scorso anno che oltre a dare lustro al paese, con bellissima cornice storica, faranno partecipare anche i nostri bambini. Porteremo i ragazzini e confermeremo anche i gruppi già esistenti. Il mio invito infatti lo estendo ai nuovi, ai curiosi, che ci seguono e ci fanno sempre i complimenti per aver partecipato a questi grandi eventi. Penso che anche per chi è curioso di provare sia arrivato il momento per avvicinarsi o provare un allenamento. Per fare questo utilizzeremo il Change che è una disciplina che si avvicina molto agli Spartan e posso dire che sarete in buone mani”.
“Inizierete quindi ad allenarvi anche con anticipo questa volta”. “Si dal 28 febbraio il primo allenamento Change. E da lì partirà tutto il percorso che ci porterà ad Orte dove sicuramente organizzeremo un atuobus per andare tutti insieme e affronteremo una bellissima giornata di sport e divertimento. Per chi volesse provare può recarsi per il prio allenamento presso il Lido Baiocco il 28 febbraio ma ci possono seguire sulla pagina Facebook dove aggiorneremo dare, orari e modalità”.
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su