vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Acqua potabile vietata a Montenero, rifornimenti a San Salvo

Più informazioni su

MONTENERO DI BISACCIA. Emergenza idrica. Da Montenero a San Salvo per fare provviste di acqua. Sono tanti i cittadini di Montenero che passano il confine regionale e fanno provviste di acqua da bere nelle fontane del Vastese. A Montenero di Bisaccia l’acqua non è potabile. Lo ha confermato ieri mattina il sindaco con una nota stampa. Il Comune fa sapere che “a seguito di una nota diffusa dall’Asrem pervenuta nella mattinata, il sindaco Nicola Travaglini ha emesso un’ordinanza con la quale dispone il divieto di utilizzo dell’acqua a scopo potabile su tutto il territorio di Montenero di Bisaccia, eccetto contrada Padula (al confine con San Salvo), sino a nuovo ordine”. L’acqua è vietata come bevanda, per la preparazione dei cibi e per l’igiene personale. Può essere  utilizzata solo per la pulizia dei locali. “L’atto”, fa sapere il sindaco Travaglini “sarà revocato non appena saranno riscontrati valori conformi a norma di legge”. Diverse le autobotti che hanno rifornito le famiglie. Molte di loro hanno fatto scorta di acqua minerale nei supermercati. Qualcuno ha percorso pochi chilometri e raggiunto le fontanelle dei paesi del Vastese. L’auspicio di tutti è che la situazione possa tornare al più presto nella norma. In giornata si attendono aggiornamenti.

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su