vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Inseguimento e recupero di un autoveicolo rubato nella notte

Più informazioni su

VASTO. Polizia stradale scatenata. Il filtro realizzato dagli uomini della sottosezione Vasto sud ha permesso alla vittima dell’ennesimo furto di autovettura di tornare in possesso del proprio veicolo, due ore dopo il furto. Questo nonostante la polizia sia stata speronata. La Peugeot rubata a Macerata è stata recuperata dopo un inseguimento in territorio di Termoli. Il malvivente purtroppo è fuggito a piedi e si è lanciato fra i rovi. Il buio lo ha protetto. La Peugeot è stata riportata nella caserma Zanella a Vasto sud in attesa dell’arrivo del proprietario. 
Il comunicato della Polizia stradale: “Continua imperterrita l’azione della Polizia stradale di Vasto Sud contro i furti di auto. Erano circa le 05,30 che una delle pattuglie, al km 463, in territorio molisano notava transitare una Pegeout 208 di colore nero.  Gli agenti immediatamente decidevano di procedere al suo controllo. Dopo aver affiancato la vettura facevano segno al conducente di accostare. Per tutta risposta questi accelerava ed iniziava a zigzagare impedendo alla pattuglia di affiancarlo nuovamente. Probabilmente vistosi preso iniziava a rallentare e camminare sulla corsia di emergenza permettendo così l’affiancamento. Il conducente, al km 465 + 500 improvvisamente sterzava verso sinistra con l’intento di speronare la vettura di servizio. L’abilità del poliziotto faceva si che l’urto si riducesse ad una sola strisciatura. Il conducente, dopo aver arrestato il veicolo di traverso sulla carreggiata, scendeva precipitosamente dal lato conducente e si dava alla fuga nelle campagne circostanti. Immediatamente venivano allertate le forze di Polizia di Termoli e dintorni per concorrere alle ricerche che davano esito negativo. A seguito di accertamenti, la vettura Pegeout 208, di solo due mesi di vita e duemila chilometri percorsi, era stata rubata, ad una donna, nella nottata nel centro abitata di Macerata”. 
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su