vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Festival della Scienza Ad/ventura 2016: gli appuntamenti di oggi

Più informazioni su

VASTO. È proseguita anche ieri l’esplorazione dei “Labirinti” del sapere attraverso le diverse discipline della scienza e dell’arte. Protagonisti, come sempre, sono i ragazzi, che anche in questa giornata hanno proposto i loro laboratori agli studenti del territorio, presenti in gran numero nelle aule del Mattioli. Ma il Festival è un appuntamento che invade tutta la città, con gli incontri a Palazzo d’Avalos, nel mattino l’economista Alessandro Cianci e il direttore dell’osservatorio di Teramo, Roberto Buonanno. E poi il laboratorio curato dallo staff del Palazzo d’Avalos e quello delle biologhe Gaia Fabrizio e Valeria Pontassuglia. 
Non potevano mancare gli appuntamenti dedicati all’orientamento, con l’Università di Tor Vergata e la D’Annunzio di Chieti e l’esperienza di marketing vissuta dagli studenti presso il Conad Superstore di Vasto. Per i più piccoli c0è il teatro, con “Big cellula” (Teatro del Krak di Ortona) che è un interessante racconto interattivo del corpo umano. Nel pomeriggio, poi, presso la Pinacoteca di Palazzo d’Avalos sono stati esplorati i “Labirinti tecnologici”, un confronto  con l’ingegner Alessandro Vizzarri (dipartimento di Ingegneria dell’Impresa, Università degli Studi di Tor Vergata), il vice questore Gianluca De Donato della Polizia Postale Abruzzo, David Martinelli, psicoterapeuta del Policlinico Gemelli di Roma e Tancredi Di Iullo, presidente dell’ordine degli psicologi d’Abruzzo.
Oggi il Polo Liceale accoglierà gli “esperti della mente”, con la dottoressa Mafalda Cipulli (Neurologa del San Pio di Vasto) e lo psicoterapeuta Luigi Gileno che dialogheranno insieme al professor Di Iullo. Alle 11.20 arriverà il vulcanico Mauro Mario Mariani, angiologo e nutrizionista, volto noto della tv viste le sue partecipazioni ai programmi Rai. 
Il Festival riempirà anche le aule dell’IIS Mattei, con “Il labirinto del silenzio”, a cura della professoressa Paola Cerella. Spazio anche alla medicina, con l’ortottista Germana Battista (al mattino) e la visita alle unità operative di radiologia e analisi del San Pio di Vasto. Continueranno, negli spazi del liceo e nella sala Mattioli, i vari laboratori, come quello curato dal Circolo Nautico Vasto con tanto di simulatore, o i “Labirinti di luce”, con i divulgatori scientifici Danilo Gasca ed Eliana Lacorte.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su