vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Maria Amato domani annuncerà se accetterà di candidarsi alle primarie

Più informazioni su

VASTO. Maria Amato potrebbe essere la terza donna candidata a sindaco di Vasto. E’ ancora presto per dirlo, ma intanto già da domani si saprà se l’onorevole del Pd parteciperà alle primarie del suo partito dove per ora l’unico candidato è Francesco Menna. Il segretario regionale del partito di Renzi ha chiesto personalmente qualche giorno fa al deputato vastese di partecipare alle primarie previste a marzo. 
“Tutti conosciamo Maria –ha spiegato il segretario Rapino- le sue qualità sia come professionista, sia come politico e l’importante lavoro che sta svolgendo come parlamentare del Pd. Sono sicuro che la sua partecipazione alle primarie sarebbe importante per la città.”  L’onorevole vastese impegnata oggi alla Camera dei deputati ha dichiarato di essere onorata della proposta di Marco Rapino. “Ho il dovere di pensarci in maniera seria –ha detto- ma devo parlarne con il mio presidente di gruppo Ettore Rosato poiché ho preso degli impegni che devo rispettare. 
L’apertura c’è, è obbligatorio il passaggio che sto facendo. Non devo dimenticare il rispetto per chi mi ha mandato qui”. Tuttavia entro domani Maria Amato annuncerà la sua decisione. Il partito democratico quindi da domani potrebbe avere due candidati: uno, Francesco Menna che si è proposto e Maria Amato che è stata invitata dal segretario regionale a candidarsi. 
Viene spontanea una domanda, ma il Pd non aveva scelto di ricorrere alle primarie per la partecipazione degli elettori alla scelta dei candidati a cariche pubbliche  in contrapposizione al sistema dei candidati designati dai partiti?
paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su