vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Casalbordino sorride grazie ai successi importanti della prima squadra e della juniores

Più informazioni su

CASALBORDINO. Casalbordino sorride grazie ai risultati della prima squadra e della juniores. Nel weekend la compagine Casalese batte 2-0 il Castello 2000 in casa e scala posizioni in calssifica.
“Grazie ad una partita perfetta tatticamente e tecnicamente ma soprattutto ad un Mucci in ottima forma ci siamo portati a -5 dalla vetta della classifica. Ad inizio campionato sognavamo di poter regalare una grande stagione ai nostri tifosi, ma mai di trovarci così vicino alla vetta. Totalmente diverso per la juniores dove ci siamo prefissati il passaggio in Elite. Da segnalare oggi la profezia del Patron Santoro con gli juniores che prima dell’inizio partita aveva detto oggi segna 2 goal Tallarino e a fine primo tempo a profezia avverata ha detto:” nella ripresa risegnerà ” e’ così è stato” dice scherzosamente il presidente dell’Apd Casalbordino, Guiuseppe Vaccaro.  
Prosegue infatti la marcia positiva della squadra juniores che ha sconfitto tra le proprie mura il Sant’ Anna Chieti con un secco 3-0. I giallorossi di mister Troiano e Falcone sbloccano subito la partita al 10′ con Tallarino. La squadra ospite prova a reagire ma i padroni di casa trovano il raddoppio sempre con Tallarino al 30′. 
“Un primo tempo giocato molto bene dal Casalbordino. Nella ripresa gli ospiti provano a rendersi pericolosi, ma siamo stati tatticamente perfetti, non concedendo nulla e il solito Tallarino, davvero in una giornata di grazia, al 60′ ha chiuso definitivamente la partita con un tiro imparabile che si è insaccato dietro le spalle del portiere. Nel finale siamo andati vicinissimi al poker, ma abbiamo sbagliato un penalty concesso dall’arbitro a causa del precedente fallo subito da Erragh. Troiano e Falcono erano soddisfatti del risultato e della prestazione, perché gli ha permesso di mantenere il secondo posto solitario e rimanere ad una sola lunghezza dalla Casolana capolista. Consapevoli di non aver fatto ancora nulla, si pensa già alla prossima partita che li vede impegnati sabato 20 Febbraio nella ostica sfida di Bucchianico” conclude Vaccaro.
tizianasmargiassi@vastoweb.com

Più informazioni su