vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nuovi talenti vastesi si affermano nel mondo, Reale e Raspa da Vasto a Bologna

Più informazioni su

VASTO. Fa sempre piacere leggere dei successi ottenuti di giovani. Se poi quei giovani hanno vissuto accanto a te , nella tu città, l’orgoglio è legittimo. Ancora di più se i quotidiani più prestigiosi riservano a questi ragazzi spazio e non lesinano apprezzamenti. Per non essere accusati di eccedere per affetto Vastoweb riporta un articolo su Luca Reale e Roberto Raspa.
““Crederci sempre…mollare mai” …. è con questo motto che quattro giovani ragazzi, tra cui due vastesi, hanno messo in piedi la loro società App.assionati S.r.l.s..Si tratta di un progetto ambizioso nato dalla passione per la tecnologia e per le App di questo team.
Il team è composto da due vastesi doc come Luca Reale e Roberto Raspa, e due ragazzi emiliani doc: Alessio Samiolo eLuca Degliesposti. I quattro si sono conosciuti dopo un proficuo percorso formativo presso laFondazione Aldini Valeriani di Bologna, dove in collaborazione con ilT3LAB, hanno aderito ad un’iniziativa fondata dall’Università di Bologna eUnindustria Bologna, ed in cui il team ha avuto modo di lavorare fianco a fianco e crescere professionalmente insieme.
Durante il corso, i quattro in collaborazione con altri studenti hanno realizzato Willy List (di cui ve ne parleremo dettagliatamente più in avanti) La loro vision d’azienda la si può capire fin dal layout “web responsive” del loro sito istituzionale che permette di adattare tutti i contenuti ad ogni schermo fisso e mobile.
Il loro Core Business è rappresentato sicuramente dalla creazione di app per smartphone e tablet ma non si limitano solo a questo settore, bensì si occupano di formazione (hanno fatto formazione presso Formindustria Emilia-Romagna Soc. Cons. a r. l.),  e-commerce,, piattaforme (Couponforu), creazione e sviluppo siti web, consulenza strategica a 360° e della trasformazione di piattaforme in app per smarthphone e tablet.La loro prima app è stata Willylist di cui se ne occupata Fabiana Ielacqua – épicées- che è un strumento utile per fare la classica lista della spesa senza l’uso di carta e penna, ma semplicemente elencando a voce o digitando sull’app le cose da acquistare al supermercato o al negoziante sottocasa.
Insomma un modo utile per risparmiare tempo ed essere un filino tecnologici”.
paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su