vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

"Il nuovo faro" sollecita intervento sulla Statale 16 tra il porto e Vasto Marina

Più informazioni su

VASTO. L’ingegner Edmondo Laudazi de “Il Nuovo Faro” ha sollecitato oggi, tramite il consigliere regionale  Olivieri, la Direzione Provinciale dell’Anas ed il relativo Responsabile di Zona, geometra Gianni Marà, al fine di ottenere un pronto intervento di rifacimento del manto stradale, sul tratto della S. Statale 16 – in territorio di Vasto – che conduce dall’abitato della Marina alla Zona Industriale di Punta Penna.
Il tratto costiero compreso tra Vasto e Vasto Marina è, infatti, interessato, ormai da molti mesi, dalla presenza di numerose buche e da dissesti del piano viario che causano danni di diversa entità alle sospensioni agli autoveicoli in transito e notevoli difficoltà di scorrimento.
Percorrere la citata arteria è diventato, quindi, estremamente pericoloso, soprattutto di notte o in situazioni metereologiche di pioggia o nebbia: gli avvallamenti e le crepe  creano evidenti situazioni di pericolo e non di rado le autovetture evidenziamo sbandamenti e sobbalzi, con la possibile fuoriuscita dalla carreggiata e con l’insorgere di incidenti dall’esito non prevedibile.
Si rende quindi indispensabile eseguire un intervento manutentivo straordinario ed urgente, con il rifacimento del manto dissestato e la manutenzione dei fossi di scolo e delle cunette, quasi del tutto ostruiti, soprattutto in vista dell’approssimarsi della  stagione estiva e del conseguente aumento del flusso circolatorio sull’arteria stradale.
Laudazi e Olivieri saranno rassicurati dalla direzione dell’Anas che i lavori saranno avviati in tempi ragionevoli e alla conclusione della gara d’appalto, già in corso ed indetta per il rifacimento completo del manto stradale, a partire dal prossimo mese di maggio.
Gli esponenti politici hanno preso atto delle assicurazioni ricevute, auspicando che non si ripeta, per questa nuova questione, la disdicevole e insopportabile situazione di ritardo e di disagio, già evidenziatasi nell’ambito delle operazioni di realizzazione delle nuove rotonde stradali, in corso in località Torre Sinello e nei pressi del casello autostradale di Vasto Nord.   
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su