vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Cocaina per vip e turisti, condanne per la banda della "neve"

Più informazioni su

ORTONA. Spaccio di stupefacenti. Pioggia di condanne con il rito abbreviato .E’ l’epilogo   di un’inchiesta della Squadra Mobile  sullo spaccio di droga che nel 2011 aveva portato a sgominare un giro di cocaina in cui era emerso il coinvolgimento di persone degli ambienti bene di Ortona.

Due anni e otto mesi di reclusione più 12mila euro di multa è la pena inflitta aFabio Palermo, quotato imprenditore ortonese. Insieme a lui sono stati condannati Domenico Nasuti (due anni e dieci mesi e la sanzione di 3mila euro), Salvatore Sorrentino (un anno e dieci mesi di reclusione e 3mila euro di multa), Tommaso Tascini (un anno e quattro mesi di reclusione e 3mila euro di multa), Francesca Nardone (due anni otto mesi e venti giorni di reclusione più 12.200 euro di multa) e Alessandro Marinelli (dieci mesi di reclusione e 2mila euro di multa ma con la pena sospesa).

La vicenda parte nell’Ascolano su un gruppo albanese di presunti spacciatori di coca, e sfociata in un suicidio a Francavilla al Mare di un 24enne originario di Torrevecchia Teatina che, probabilmente tormentato dagli albanesi, decise di impiccarsi in casa. Fu proprio quella tragedia a rappresentare la svolta dell’indagine condotta dal vice questore aggiunto, Francesco Costantini, dagli uomini della prima sezione Criminalità e organizzazione straniera guidata dall’ispettore superiore Bruno Gasbarri, con la collaborazione della sezione antidroga di Chieti e delle Mobili di Pescara e Ascoli Piceno. 

paolacalvano@vastoweb.com

Più informazioni su