vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Tanti fedeli per la processione in mare della Madonna di Punta Penna

Più informazioni su

VASTO. Una splendida giornata di sole ha accompagnato i fedeli lungo il corteo solenne che, partito dalla chiesa di Punta Penna, è giunto sino al porto per imbarcare la statua di Maria Santissima di  Pennaluce. Una festa tradizionale che si svolge ogni anno la seconda domenica di Maggio e che richiama l’attenzione di moltissimi devoti che a bordo di pescherecci attraversano il mare spingendosi a largo, per poi rientrare e festeggiare con la Santa Messa il rientro della Madonna.  Lungo il tragitto si prega e si canta, ma non mancano momenti di silenzio in cui si rivolgono le proprie intenzioni al cielo.  La chiesa di Pennaluce sorse nella metà del 1700, ma la cappelletta intitolata a Santa Maria della Penna esisteva già da alcuni secoli prima; la venerazione è rivolta alla Madonna la cui statua fu in origine miracolosamente salvata da un incendio provocato dai pirati turchi. La leggenda narra che la statua fu poi ritrovata nel medesimo posto dove fu sottratta dagli invasori, mentre la nave dei pirati affondò.
Programma:
Alle ore 10:30 rientro della statua e processione fino alla chiesa Alle ore 11.00 è prevista la Santa Messa. Alle ore 12.00 l’apertura della pesca di beneficenza Alle ore 18.00 la Messa pomeridiana Alle ore 19.00 lo spettacolo musicale Alle ore 21.30 i fuochi pirotecnici
Sara Del Vecchio

Più informazioni su