vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Daspo per tifoso vastese, per 5 anni non potrà partecipare a manifestazioni

Più informazioni su

VASTO. Il personale del Commissariato di P.S. di Vasto, in occasione del pre – partita  dell’ incontro di calcio “San Salvo – Vastese 1902” del 20 marzo scorso, ha deferito in stato di libertà un tifoso della squadra ospite di 48 anni, D.A.N. per i reati di oltraggio, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, poiché, al fine di venire in contatto con i tifosi locali, cercava di aggirare il cordone di Polizia presente nel piazzale antistante lo stadio e, raggiunto dagli agenti operanti li strattonava, minacciandoli.  
Per questi motivi, allo stesso, già noto alle Forze dell’Ordine per numerosi pregiudizi di Polizia e analoghi episodi di violenza durante competizioni sportive è stato notificato un provvedimento di Divieto di Accesso ai luoghi ove si svolgono manifestazioni sportive per la durata di anni 5 emesso dalla Divisione Anticrimine della Questura di Chieti. 
Il tifoso, per 5 anni non potrà accedere nei luoghi ove si svolgono tutte le manifestazioni calcistiche nonché a quelli interessati alla sosta, al transito e al trasporto di coloro che partecipano o assistono alle medesime competizioni.
redazione@vastoweb.com

Più informazioni su