vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Presentata la lista dei candidati di Fratelli d'Italia

Più informazioni su

VASTO. Ieri sera nella sala convegni della ‘Società Operaia di Mutuo Soccorso’ a Vasto sono stati presentati i ventiquattro candidati della lista di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale a sostegno di Massimo Desiati sindaco. 
“Noi di destra –ha detto Etelwardo Sigismondi consigliere comunale uscente e non ricandidato-  siamo presuntuosi e tra i nostri obiettivi c’è quello  di far diventare Fratelli d’Italia la prima lista del centrodestra, ma per fare questo abbiamo bisogno del vostro impegno. 
Voi oggi non siete venuti soltanto per ascoltarmi perché avete anche visto che i nostri candidati sono bravi, che sono preparati, che hanno idee, che hanno cervello, che sanno anche emozionarsi per la loro città. Oggi siete venuti a sottoscrivere un patto con loro perché per far diventare Massimo Desiati sindaco e per far diventare il più possibile loro consiglieri comunali c’è bisogno dell’impegno di tutti. Adesso siamo tutti in campagna elettorale. Ognuno di voi deve tornare  a casa raccontare quello che ha vissuto in questa ora e dire che la lista di Fratelli d’Italia è la più bella lista presentata alle elezioni amministrative. Dateci una mano  perché di queste persone ne dobbiamo portare il più possibile all’interno del consiglio comunale. E’ un onore presentarvi il sindaco di Vasto, Massimo Desiati”. 
“Vi vorrei parlare del programma  –ha detto Massimo Desiati– vi annoierei anche e considerando che questo programma qualcuno lo ha considerato pesantuccio se non altro per il numero di pagine. Sfogliatelo. C’è il vissuto di persone che fanno politica da anni. Ho impiegato sei mesi, leggetelo per dare soddisfazione se non altro e poi anche per trovare riscontro del vostro vissuto. Provare riscontro non soltanto delle profonde sofferenze che negli ultimi anni siamo stati costretti a vivere, ma soprattutto quel che noi speriamo è che nel programma possa essere ritrovata la speranza. 
La speranza di una cittadinanza che ritiene possa riscattare le proprie sofferenze di natura economica e sociale tramite l’attività amministrativa degli uomini e delle donne della coalizione di centrodestra . Non abbiamo voluto scrivere un libro dei sogni. Abbiamo voluto tracciare per questa città una missione del futuro senza fare voli pindarici, senza creare suggestioni, ma con la convinzione che il tracciato che segna la liason di questo programma, ogni cittadino vastese si possa ritrovare” . 
paoladadamo@vastoweb.com

Più informazioni su