vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

La Prima Comunione, una spesa onerosa per le famiglie

Più informazioni su

VASTO. Si sa, i tempi sono cambiati e nell’epoca del benessere tutto ha un costo, anche la Prima Comunione. È questo il periodo in cui numerosissime famiglie si trovano a dover affrontare delle spese un po’ eccessive al fine di permettere ai propri figli di ricevere uno dei sacramenti più importanti.

Abbiamo effettuato un sondaggio in alcune delle parrocchie di Vasto, per vedere quanto costa oggi fare la Comunione.

 Molti genitori hanno trovato eccessivo il costo degli abiti per le bambine, che in alcune parrocchie è costato quasi il triplo di quello dei maschietti, solitamente attorno ai 60 euro. Ogni famiglia ha poi devoluto un’offerta (in alcune parrocchie attorno alle 20 euro) che in alcuni casi comprendeva il pagamento degli addobbi floreali, l’acquisto dei pensierini da rilasciare a bambini al termine della cerimonia e l’offerta alla parrocchia.

 Non bisogna dimenticare che ciascun parroco ha scelto un fotografo che si è occupato di immortalare i bambini nei momenti salienti della cerimonia, ma il costo di ciascuna foto (che ognuno è libero di ritirare nella quantità che gli interessa) ammonta attorno alle 2,80 euro.

Il dvd dell’intera funzione religiosa invece è costato all’incirca 30 euro.

 Se si considera, senza generalizzare, che oggi sono poche le famiglie che festeggiano in casa e che chi può cerca di far “bella figura” regalando ai propri figli una giornata fuori con parenti ed amici, possiamo concludere che quella della Prima Comunione è, per le famiglie cristiane, una spesa onerosa da affrontare almeno una volta nella vita.

Più informazioni su