vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Stadio Aragona, tutto pronto per lo stage dei portieri “Un tuffo nel divertimento”

Più informazioni su

VASTO. “Un tuffo nel divertimento”, è questo il nome dell’iniziativa che si terrà, dal 3 al 4 giugno, presso lo stadio Aragona di Vasto. L’evento è organizzato da uno  staff di  preparatori di portieri provenienti da squadre professionistiche, composto da: Marco Cervino, Valerio Curci, Daniele Rubino, Ciofi Marcello ed Eligio Caserio. Lo stage ha un costo di 90 euro per i residenti del posto e 130 per chi viene da fuori. Questi ultimi avranno anche la possibilità di alloggiare in una struttura convenzionata. Possono parterciparvi portieri e preparatori di tutte le età e squadre. Ai partecipanti sarà consegnato un kit da portiere più un gadget. Inoltre in tribuna ci saranno vari osservatori di alcune società importanti che visioneranno i partecipanti. Vasto è solo la prima tappa di una serie di stage organizzati su tutto il centro sud. Le altre date saranno a: Campobasso, Roccaraso, Termoli, Melfi, Lucera e San Bartolomeo. Promotore dell’iniziativa è il preparatore dei portieri della Vastese Calcio, Marco Cervino. Un uomo di sport che, nelle sue due esperienze con i colori biancorossi, ha portato sempre fortuna. Con lui sono infatti arrivate due promozioni, in due annate differenti. L’anno prossimo però non farà parte della società: “Sono molto legato a Vasto e ai tifosi della Vastese, che sono meravigliosi. L’anno prossimo però non sarò qui, in questa bellissima città. Il calcio è questo, si cambia spesso. A volte neanche per proprio volere”. Con queste poche parole, dal sapore amaro, Cervino ci ha confermato che nella prossima stagione non sarà in serie D a difendere i colori  biancorossi. Una decisione questa che è stata comunicata nella serata ieri dall’allenatore Gianluca Colavitto allo stesso preparatore ed imposta dall’alto, su volontà del neo direttore sportivo, Pino De Filippis. D’altronde il calcio è questo, ogni ds ha i suoi uomini di fiducia, e su questi punta. Magari anche a discapito di chi sa fare il proprio mestiere ed è anche un talismano portafortuna.

Più informazioni su