vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sanità: riunione a Vasto con Paolucci per un piano di intervento urgente

Più informazioni su

VASTO. “I pressanti appelli rivolti dal “Nuovo Faro”, dalla “Rinascita Vastese” e dal Candidato sindaco, Ing. Edmondo Laudazi, ai massimi responsabili della sanità abruzzese sembrano aver smosso una situazione di incancrenita insufficienza di servizi socio-sanitari offerti ai cittadini del comprensorio vastese”, queste le dichiarazioni del Presidente della V Commissione Sanità e Salute della Regione Abruzzo, Dott. Mario Olivieri, che ha ricevuto una concreta risposta da parte del Presidente della Giunta regionale, Luciano D’Alfonso, anche nella sua funzione di Commissario governativo alla Sanità,  quest’ultimo nel ritenere fondate le questioni sollevate dal “Nuovo faro” e dalla “Rinascita Vastese” ha inteso, infatti, convocare una urgente riunione fissata per il prossimo 20 giugno, alla presenza dell’Assessore regionale alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, del Direttore generale della Asl Lanciano- Vasto-Chieti, Pasquale Flacco e del Direttore regionale alla Sanità, Angelo Muraglia, per mettere a punto un piano di intervento urgente, atto a minimizzare i gravi lamentati inconvenienti in materia di organizzazione ospedaliera, di infrastrutture dedicate e, in genere, dei servizi offerti alla cittadinanza e soprattutto la drammatica situazione del personale infermieristico e paramedico”.

Il Presidente Mario Olivieri, nel confermare l’impegno assunto dal “Nuovo Faro” e dalla “Rinascita Vastese” garantisce, insieme al Candidato sindaco Ing. Edmondo Laudazi, che non consentirà il ripetersi di situazioni di scippo dei servizi offerti alla popolazione, facendo in modo di ricondurre a normalità, nel più breve tempo possibile, tutte le criticità che negli ultimi anni hanno reso carente ed insufficiente l’offerta sanitaria. Conferma, altresì, il Presidente Olivieri che: “Le iniziative annunciate sono da ritenersi solo temporaneamente sospese fino alla verifica fissata che riteniamo, tramite l’impegno del Presidente D’Alfonso, consentiranno di soddisfare le esigenze degli operatori di questo settore stremati e di tutta la popolazione vastese”.

La propria azione infatti, precisa Mario Olivieri: “È al di là degli schieramenti politici ed è esclusivamente rivolta all’ascolto delle esigenze civiche del territorio ed alla formulazione di proposte che abbiamo una precisa rispondenza ai bisogni del cittadino, a tutti i costi”.

 

 

Più informazioni su