vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Commerciante chiude il negozio per comizio: chi ci risarcisce?

Più informazioni su

VASTO. Un foglio bianco con la scritta chiuso per comizio è stata collocato ieri sera sulla porta d’ingresso di un negozio di abbigliamento di Piazza Diomede. E’ stata questa la scelta del titolare dell’attività commerciale che da settimane è costretto ad assistere inerme all’occupazione dell’area davanti al negozio per gli incontri elettorali e le presentazione delle liste. Ieri sera è successo ancora, e il commerciante esasperato ha deciso di chiudere il punto vendita.

“Stavolta –ha spiegato l’esercente- avevamo anche fatto un esposto al comune. Avvisati per tempo vigili e commissariato ma non è servito a nulla: hanno fatto montare 2 gazebo un camper e gli strumenti per l’esibizione di un gruppo musicale.  Il tutto come sempre ha costituito un muro al flusso verso il nostro negozio tant’è che poco dopo le 19 abbiamo spento le luci e chiuso apponendo la scritta che “Chiuso per comizio”. Chi deve tutelare noi cittadini operatori? I vigili ? La questura? Il sindaco? Chi ci risarcisce? E soprattutto chi può interrompere il riverificarsi di ciò? Dov’è la dignità  di chi si propone come nuova forza amministrativa e poi antepone gli opportunismi elettorali ai diritti di chi lavora ? Se questo 訠 l’aperitivo non oso immaginare il menu completo!”.

chiuso per comizio

Più informazioni su