vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Imposimato: “Il M5S sia un patrimonio prezioso per la democrazia”- Video intervista

Più informazioni su

VASTO MARINA. Ferdinando Imposimato, presidente onorario aggiunto della Suprema Corte di Cassazione, oggi è intervenuto insieme al senatore Vito Crimi a Vasto Marina per l’incontro promosso dal Movimento cinque stelle. All’iniziativa dei pentastellati erano presenti tra gli altri: l’europarlamentare Daniela Aiuto, il senatore Gianluca Castaldi, il consigliere regionale Pietro Smargiassi e la candidata a sindaco di Vasto, Ludovica Cieri.

“Il Movimento cinque stelle –ha detto Imposimato -sia un patrimonio prezioso per la democrazia, per tutti gli italiani. Non è un fatto che interessa soltanto ai militanti del Movimento cinque stelle”.  A proposito della riforma della costituzione Imposimato ha aggiunto: “La Costituzione va attuata non va modificata. Il limite di questi governi che si sono succediti nel corso di questi anni è proprio questo che alcune riforme che andavano fatte nel senso dell’uguaglianza dei diritti sociali, della risoluzione del problema del conflitto d’interessi e della lotta alla corruzione e all’evasione fiscale sono tutte cose he non sono state fatte. Mentre solo il Movimento cinque potrebbe fare queste riforme  che consentirebbe il recupero di 250 miliardi di euro all’anno che potrebbero risolvere i problemi del lavoro della scuola, dell’istruzione dei portatori di handicap e di tutte le classi svantaggiate che sono nel nostro paese”.

Guarda il video a cura di Federico Cosenza:

 

Il senatore Vito Crimi intevenuto anche lui al meeting di viale Dalmazia ha dichiarato: “Noi assistiamo in tutte le amministrazioni ad una riproposizione di tutte quelle stesse persone che i problemi li hanno creati, quelle stesse persone che parlano di competenze ed esperienza. Loro vantano questo pregio. Peccato che hanno amministrato questa città, magari alternandosi destra e sinistra o inciuciando insieme e oggi propongono soluzioni che potevano già attuare, magari mentre erano sindaci però preferiscono sempre tenerle in serbo in campagna elettorale. Questa è la tecnica che viene utilizzata. Promesse, promesse che poi possno esser riproposte ad ogni campagna elettorale”.

crimi acastaldi imposimatoimposimato e crimiScreenshot (33)

Più informazioni su