vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

M5s, Cieri e Carinci: “Prendiamo le distanze dalle parole di Manna”

Più informazioni su

VASTO. “Con il presente comunicato, in qualità di portavoce del MoVimento 5 Stelle al Comune di Vasto, intendiamo con fermezza prendere le distanze dalle dichiarazioni del signor Francesco Manna che, pur esprimendo una posizione a titolo puramente personale riguardo alle sue intenzioni di voto, ha indubbiamente ingenerato confusione in molti cittadini, in merito alle reali posizioni politiche delle sottoscritte e del M5S Vasto, poiché è notorio che il signor Manna è persona vicina al gruppo di Vasto. Ad ulteriore e definitivo chiarimento, ribadiamo con determinazione, che la nostra posizione, relativamente a quanto già precedentemente dichiarato, non si sposta di un solo millimetro e confermando quanto già affermato in precedenza, teniamo a precisare che non è nostro costume servirci di persone altre per rilasciare dichiarazioni, nè nasconderci dietro affermazioni di altri soggetti per comunicare personali scelte politiche. Spetta a noi tranquillizzare i nostri elettori e simpatizzanti riguardo ad un presunto, ma inesistente, cambiamento di linea politica in merito alle affermazioni precedentemente espresse. Linea politica che confermiamo essere di equidistanza sostanziale da entrambi gli schieramenti in campo per il ballottaggio e che lascia libertà di scelta al suo elettorato. Proprio per non permettere eventuali ed ulteriori strumentalizzazioni, scegliamo, in questa fase, di non invitare più i due schieramenti, ad esporsi su tematiche care al Movimento diversamente da quanto precedentemente annunciato. La nostra competizione elettorale si è chiusa il 6 giugno scorso, di qui il nostro disinteresse relativamente a quello che sarà il risultato del ballottaggio tra due schieramenti che rappresentano entrambi quel sistema dei partiti che ci vede in netta contrapposizione e contro il quale lotteremo senza compromessi”.

Così, in una nota stampa congiunta, Ludovica Cieri e Dina Nirvana Carinci.

Più informazioni su