vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Sciopero di 4 ore a Cerella: soddisfatti i sindacati per l’adesione

Più informazioni su

 

VASTO. La prima azione di sciopero di 4 ore indetta da Fit Cisl, la Uil Trasporti e la Faisa Cisal per oggi alla società Autoservizi Cerella s.r.l. di Vasto ha registrato un’altissima adesione che ha sfiorato il 100% dei lavoratori impegnati nelle ore di astensione.

“Parco macchine inadeguato, fermate non a norma, controllo dell’evasione tariffaria inesistente, pulizia delle macchine sempre più superficiale, mancata consegna del vestiario estivo, la rotazione e l’attribuzione dei turni confusa ed irregolare, i ritardi nell’attivazione del confronto per l’attivazione del premio di risultato previsto dal Ccnl; queste -spiegano i sindacati- le motivazioni della protesta giunta alla prima azione di sciopero di quattro ore dopo due tentativi di conciliazione andati a vuoto secondo le disposizioni della legge sugli scioperi nei servizi pubblici essenziali.

Da molto tempo inoltre nella Autoservizi Cerella, nella sostanziale indifferenza dei presidenti che si sono alternati alla guida della società, i lavoratori sono costretti a convivere con un ambiente ostile ove manca la opportuna serenità”.

Spiace per l’utenza che ha subito i disagi dello sciopero”, hanno commentato i responsabili sindacali, “ma si è reso necessario dare un segnale è ormai giunto il momento di interrompere definitivamente queste inefficienze. Vedremo cosa proporrà ora al tavolo di confronto il Presidente della Società, ma se non dovessero giungere proposte immediate e tangibili, siamo già pronti allo sciopero di otto ore”.

 

 

Più informazioni su