vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Casalbordino, grande partecipazione alla processione della Madonna dei Miracoli

Più informazioni su

CASALBORDINO. I festeggiamenti in onore della Madonna dei Miracoli come sempre hanno richiamato tantissimi fedeli anche dalle  regioni vicine, non a caso è la patrona della Diocesi Chieti-Vasto. La processione del 10 da Casalbordino alla Basilica, è stata l’inizio dei due giorni di festeggiamenti. In migliaia da Piazza Umberto 1 non sono voluti mancare alla processione, con le candele votive dei fedeli, arrivando da diverse località e alcuni a piedi in pellegrinaggio. Come da tradizione alle 17 la statua della madonna è stata portata alla Chiesa S. S. Salvatore, alle 20 la deposizione della corona ai caduti, con l’omaggio del sindaco Filippo Marinucci alla sua prima uscita pubblica. A presiedere la processione è stato il nostro concittadino Mons. Camillo Cibotti , vescovo di Isernia- Venafro, amico d’infanzia del sindaco. Insieme al sindaco Marinucci, per il tratto Padre Pio- rotonda cimitero, ha partecipato anche il presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso. Inoltre c’erano anche il consigliere provinciale Antinoro Piscicelli e molti sindaci dei paesi vicini,e diversi studenti provenienti dal Brasile e Argentina. Ieri, giorno solenne della festa, che si ripete da 440 anni e ricorda il giorno dell’apparizione, giornata di sante messe per i fedeli, alle 18 la messa presieduta dall’arcivescovo di Chieti-Vasto Padre Bruno Forte, alle 19 solenne processione guidata dal vescovo con la partecipazione del sindaco Filippo Marinucci, il vicesindaco Luigi Di Cocco e il consigliere Tommaso Tiberio, per le vie antistante la Basilica, con la statua della Madonna accompagnata dalla Banda dei giovani “Madonna dei Miracoli”. Verso le 20  è stata la volta degli spettacolari fuochi pirotecnici, alle 22  il concerto musicale di Giuliano Palma e il suo gruppo, che ha chiuso le festività patronali.

 

 

 

Più informazioni su