vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Alla prima prova di maturità: Umberto Eco, le donne al voto e il rapporto padre-figlio

Più informazioni su

VASTO.  E’ stata una notte insonne, quella appena trascorsa, per i molti studenti vastesi che questa mattina si sono ritrovati a fare i conti con il tanto temuto esame di maturità. Oggi si partiva con la prima prova, anche se il vero spauracchio a detta degli studenti sono le prove di domani, come quella di greco per il Classico e quella di matematica per lo Scientifico.

Per quanto riguarda le tracce della prima prova, gli studenti hanno potuto scegliere tra: Umberto Eco per l’analisi del testo, le donne al voto nel 1946 per la traccia storica. Per la traccia di attualità il tema era il “confine” partendo da una citazione di Piero Zanini. Infine per quando riguarda il saggio breve erano quattro i titoli a disposizione dei maturandi: il rapporto padre-figlio per il saggio in ambito artistico, la redazione di un articolo sul tema economico, poi uno sul valore del paesaggio e infine uno sulle avventure dell’uomo nello spazio. Gli studenti hanno a disposizione sei ore per lo svolgimento dei temi. Come negli anni passati, l’invio delle tracce delle prove scritte è  stato effettuato attraverso il plico telematico:  si tratta di buste criptate, che vengono recapitate per via informatica alle scuole. Per la loro apertura è necessaria una password, che è stata resa nota soltanto  questa mattina.

Guarda la fotogallery:

Più informazioni su