vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ricoclaun finanzia il progetto “Avviamento al mondo della moda”

Più informazioni su

VASTO. La proposta dell’associazione di volontariato onlus Ricoclaun questa volta è veramente speciale, finanziare il progetto di “Avviamento al mondo della moda” per le ragazze della Casa Accoglienza Genova Rulli, con la partecipazione dell’associazione Scuola Moda Glamour di San Salvo. Sono previsti 12 incontri, nel periodo estivo, 1 volta la settimana per 3 ore ad incontro, il mercoledì pomeriggio. Il costo del corso sarà completamente a carico dell’associazione di volontariato onlus Ricoclaun.
In questi ultimi anni la nostra Associazione di volontariato onlus Ricoclaun è stata presente periodicamente con vari eventi nella Casa Accoglienza Genova Rulli, e abbiamo avuto modo di essere più attenti ai bambini e ragazzi presenti, alle loro necessità, alle loro risorse. Inutile dire che nutriamo per tutti loro un grandissimo affetto e ringraziamo il presidente della struttura dr.ssa Raffaella Valori per la possibilità di realizzare con i ragazzi, progetti vari sia interni, che esterni alla struttura: da attività di clown terapia, bolle di sapone, palloncini, gags, baby dance a inviti in pizzeria, merende al bar, inviti a teatro o al cinema. Sono questi per noi momenti speciali che portiamo nel cuore.
All’interno della struttura non ci sono solo bambini, ma un bel gruppetto di ragazze tra i 14-18 anni e proprio pensando a loro,abbiamo proposto un progetto speciale che potrebbe dare competenze pratiche ed utili a loro stesse e magari anche ad un’attività lavorativa futura: un corso di Cucito – Avviamento al mondo della moda.
Il corso sarà tenuto da Andreina Di Vito e Anna Tomeo docenti dell’associazione Scuola Moda Glamour di San Salvo , e fornirà delle competenze pratiche per la confezione di semplici capi di abbigliamento. L’attività formativa avrà un taglio prettamente tecnico e si svolgerà in un contesto laboratoriale, tenendo conto dell’età e delle caratteristiche individuali delle ragazze. La presenza delle educatrici della Casa Accoglienza e periodici feedback, permetteranno un approccio individualizzato efficace.
“Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all’improvviso vi sorprenderete a fare l’impossibile. “ San Francesco D’Assisi

Guarda la fotogallery:

 

Più informazioni su