vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

25 anni Coniv: attestati per dipendenti e targa in ricordo di Cardano – Video

Più informazioni su

VASTO. In tanti ieri sera nella splendida cornice dei giardini di Palazzo d’Avalos hanno preso parte all’incontro promosso da Coniv, per ricordare il 25° anniversario dalla nascita della società confluita recentemente in Arap, a seguito della riorganizzazione delle aree industriali abruzzesi. Coniv gestisce per conto del consorzio industriale l’impianto di depurazione e smaltimento dei rifiuti liquidi di Montenero di Bisaccia, della zona industriale di Punta Penna e di San Salvo.

Sono le competenze e la grande professionalità del personale, per anni guidate da Gaetano Cardano, a fare di Coniv una realtà leader nel settore dal punto di vista della produttività e dell’affidabilità. Impegno che è stato portato avanti anche dagli attuali vertici della società, in particolare dal presidente Arnaldo Tascione, dall’amministratore delegato Francesco Mancini e dai membri del Cda.

Guarda il video a cura di Federico Cosenza:

Ieri sera nel corso della manifestazione a cui hanno preso parte tra gli altri i sindaci di Vasto, San Salvo e Montenero di Bisaccia, l’ex presidente del consiglio regionale Giuseppe Tagliente, l’ex assessore Antonio Prospero, l’ex sindaco di Vasto Luciano Lapenna e il sostituto Procuratore della Repubblica Dott. Giancarlo Ciani, il vice sindaco di Vasto Paola Cianci, il vice sindaco di San Salvo Angiolino Chiacchia e l’assessore Luigi Marcello, è stata presentato dalla Dottoressa Giuseppina La Rosa e dal Dottor Marcello Iaconelli il rapporto 2015 dell’Istituto Superiore di Sanità sulla qualità delle acque trattate negli impianti consortili.

Subito dopo il saluto dei sindaci la consegna degli attestati di benemerenza agli ex dipendenti e ai componenti degli organi societari della società e la proiezione di un filmato sulle attività condotte dal Coniv.

Un momento di grande commozione è stato vissuto quando l’amministratore delegato Francesco Mancini e il Professor Levino Lattanzio hanno ricordato Gaetano Cardano, prematuramente scomparso nel 2009. Infine è’ stata mostrata alla presenza della signora Rosanna del Vecchio, vedova Cardano una targa dedicata al marito, che verrà collocata nei tre impianti di depurazione. Anche i dipendenti hanno voluto consegnare una targa alla signora Cardano ricordando la  grande umanità dell’ingegenere, Un’altra targa invece è stata consegnata dai dipendenti alla società Coniv.

Guarda fotogallery:

 

Più informazioni su