vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Ancora tre importanti colpi di mercato per la Vastese

Più informazioni su

VASTO. Nella tarda mattinata di oggi la Vastese ha piazzato altri tre importanti colpi di mercato. Il primo a mettere nero su bianco è stato il forte attaccante Umberto Prisco, classe 87, punta centrale proveniente dal Pomigliano. Il giocatore, nei giorni scorsi, aveva trovato l’accordo con il Potenza ma non avendo ancora firmato il tesseramento ha permesso alla Vastese di inserirsi nella trattativa e permettere così al ragazzo di approdare in riva all’Adriatico.

Dal San Salvo, invece, arriva Pierluigi Colitto, classe 97 quindi fuoriquota. Il ragazzo lo scorso anno si è messo in mostra, nel campionato di eccellenza regionale:

Sono felice di essere arrivato a Vasto. Si era capito dalla scorsa estate che questa società si stava strutturando per puntare in alto. Per me è un grande onore poter indossare questa maglia e farò di tutto per onorarla quando sarò chiamato in causa. Voglio ringraziare il direttore ed i dirigenti che mi hanno voluto qui”.

Poi è stata la volta del difensore centrale Giuseppe Alloca, 36 anni, lo scorso anno pilastro dell’Ercolano con il quale ha vinto il campionato di eccellenza campano. La stazza del giocatore ci fa pensare che per gli attaccanti avversari non sarà facile superarlo, dopotutto il curriculum parla chiaro per lui. Ha sempre disputato campionati di serie D in piazze importanti e di livello.

Inoltre è stato definito anche lo staff a disposizione di mister Colavitto. Preparatore dei portieri sarà Massimo Marconato, Preparatore atletico il prof. Roberto Barrea, il massaggiatore Manolo Monopoli mentre per fisioterapista si tratta di un gradito ritorno ovvero Warner D’Anniballe

La squadra quindi inizia a prendere forma e ci sarà di che divertirsi. C’è da scommeterci.

Più informazioni su