vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Vastese Calcio, presentata la nuova società e gli ultimi colpi di mercato

Più informazioni su

VASTO. In una cornice mozzafiato come quella dei Giardini D’Avalos la Vastese Calcio ha presentato: il nuovo organigramma societario, le nuove divise, la campagna abbonamenti, gli ultimi acquisti come quelli dell’attaccante Vito Marinelli ex San Salvo e della seconda punta Roberto Felici, ex Torrecuso. Un giorno importante dunque per i biancorossi  e reso speciale anche dalla confermata iscrizione al prossimo campionato di Serie D, che proprio oggi è stata ufficializzata. Ad aprire la conferenza ci ha pensato il presidente Franco Bolami, che ha ripercorso brevemente la recente annata calcistica per poi concentrarsi sulla prossima. Per quanto riguarda le novità principali, c’è  da registrare innanzitutto l’ingresso in società di Carmine Sarni, il quale avrà la duplice veste sia di sponsor che soprattuto quella di  neo vicepresidente. Altra novità riguarda le maglie che saranno tre: la classica biancorossa, quella blu e la nuova terza maglia, che sarà bianca e  che verrà usata solo in alcune gare. Per quanto riguarda la campagna abbonamenti dal 18 luglio sarà possibile prenotarli, con la novità che riguarda il circuito bookinshow e che tra le altre cose prevede la possibilità di effettuare l’acquisto dei biglietti anche on-line. Per quanto riguarda il settore giovanile è stato chiuso un accordo con i settori giovanili di Virtus, Bacigalupo e Vasto Marina con Pino Travaglini che avrà il ruolo di coordinatore. Infine sul fronte ritiro della squadra, si partirà il giorno 25 luglio per Castelmauro  dove si soggiornerà fino al 5 agosto.

Guarda il video a cura di Federico Cosenza e con le interviste a : Franco Bolami, Carmine Sarni, Vito Marinelli e Roberto Felici.

Organigramma Vastese Calcio:

FRANCO BOLAMI (PRESIDENTE)
PIETRO SCAFETTA (CO-PRESIDENTE)
CARMINE SARNI (VICE PRESIDENTE)
CARLO DELLA PENNA (DIRETTORE GENERALE)
SIMONE CANER (SUPERVISIONE ORGANIZZAZIONE AZIENDALE)
MICHELE CAPPA (MARKETING E COMUNICAZIONE)
FABIO DE FILIPPIS (RELAZIONE CON LA TIFOSERIA)
VALENTINO GIANGIACOMO (GESTIONE AMMINISTRATIVA ACQUISTI)
GIANLUCA PEZZELLA (SEGRETERIA E LOGISTICA)
LINO GIANGIACOMO (COORDINATORE SETTORE GIOVANILE)
PINO TRAVAGLINI (COORDINATORE SETTORE GIOVANILE)
MICHELE MUCCI (SOCIO CONSIGLIERE)
ALESSANDRO MUCCI (SOCIO CONSIGLIERE)
FRANCO NARDECCHIA (SEGRETARIO)
PINO DE FILIPPIS (DIRETTORE SPORTIVO)
ALDO FRANCESCHINI (COLLABORATORE GESTIONE SPORTIVA)

All’incontro hanno preso parte anche il sindaco Francesco Menna e alcuni assessori della neo Giunta:

“Finalmente, dopo cinque anni, il nome di Vasto torna nel calcio che conta, oggi è una data particolarmente importante dal momento che la Vastese ha formalizzato l’iscrizione al campionato di serie D e la nuova amministrazione comunale sarà sempre vicina ai colori biancorossi”.

Con queste parole il sindaco di Vasto, Francesco Menna, ha introdotto l’incontro di presentazione della nuova compagine societaria biancorossa nella cornice di Palazzo D’Avalos, cui ha preso parte assieme all’assessore comunale allo Sport Carlo Della Penna.

“Faccio i miei complimenti a una società costruita l’anno scorso, quando si è riusciti a far risorgere dal nulla il calcio vastese, che era arrivato al capolinea”, ha rimarcato Menna.

“Oggi siamo qui a formalizzare l’ingresso nel club di nuovi soci e di nuovi sponsor, che potranno dare un contributo ulteriore a ciò che di buono è stato fatto – ha aggiunto -. Speriamo che, nel corso dei prossimi anni, la società possa strutturarsi ancora, in modo da andare pian piano a riempire quel vuoto che, a malincuore, varie squadre abruzzesi stanno lasciando proprio in questi giorni”.

L’assessore Della Penna ha ribadito come, per la nuova Giunta, il calcio sia “un veicolo sociale importantissimo: non è un caso che l’anno scorso abbiamo portato allo stadio 1.800 spettatori a partita, una media notevolissima per la categoria. Puntiamo a coinvolgere i nostri giovani e a entusiasmarli ancora di più”.

“Il Comune mostrerà vicinanza a questa come a tutte le altre realtà sportive che porteranno in alto il nome della città – è stata la promessa dell’assessore -. In particolare, cureremo la manutenzione del nostro stadio, che ha già un impianto di videosorveglianza ed è facilmente omologabile per la Lega Pro e il calcio professionistico, grazie ai lavori programmati e svolti dalla precedente amministrazione”.

Guarda fotogallery:

 

 

Più informazioni su