vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Punti di ristoro a Punta Penna, Cappa presenta un’interrogazione

Più informazioni su

VASTO. L’avvocato Alessandra Cappa, consigliere comunale di Unione per Vasto ha presentato un’interrogazione al sindaco e alla giunta comunale in merito al bando per l’assegnazione di n. 3 postazioni per il servizio temporaneo di piccolo ristoro in località Punta Penna.

Il sottoscritto Consigliere comunale Alessandra Cappa –si legge nell’interrogazione- premesso:

  1. Che, con avviso pubblicato l’8 luglio 2016, a firma del dirigente del III settore Arch. Lino D’Annunzio, codesto Ente dava corso alla procedura per l’assegnazione di 3 postazioni temporanee di piccolo ristoro in località Punta Penna;
  2. Che all’uopo veniva fissato quale termine iniziale per la presentazione delle domande di partecipazione al bando il giorno 11 luglio 2016 e quale termine finale il successivo 18 luglio;
  3. Che a causa del termine previsto, di soli sette giorni, codesta Amministrazione non ha garantito l’effettiva partecipazione di tutti coloro che hanno titolo a presentare la relativa domanda;
  4. Che, peraltro, in relazione alla esatta individuazione delle aree su cui dovrebbero essere installati i suddetti punti di ristoro, è il caso che codesta Amministrazione verifichi la proprietà delle aree individuate anche al fine di evitare all’Ente possibili e dispendiosi contenziosi con eventuali proprietari delle medesime aree;

Tutto ciò premesso, si chiede agli Organi in indirizzo se intendano procedere con urgenza alla proroga dei termini di presentazione delle domande, al fine di consentire la partecipazione degli aventi diritto e se abbiano intenzione di procedere, attraverso i competenti Uffici comunali, alla verifica della effettiva proprietà delle aree individuate.

Si chiede che all’interrogazione venga fornita risposta scritta con la massima urgenza considerati i tempi di scadenza.”

Più informazioni su