vastoweb.com - Portale di informazione su Vasto e Abruzzo. Commercio, Servizi, Turismo.

Nizza, apprensione per le sorti dell’ex giocatore della Vastese Fabio Cinetti

Più informazioni su

NIZZA. Dalla sera del terribile attentato di Nizza non si hanno più notizie di Fabio Cinetti, 42 anni, ex calciatore della Vastese nella stagione 93/94. Proprio con la casacca biancorossa aveva mosso i primi passi da professionista. Nel suo percorso calcistico c’è stato anche un passaggio nell’Inter di Hodgson, poi però mister Salvioni, che lo aveva avuto a Vasto, lo portò con se proprio al Nizza, dove conquistarono insieme la promozione nella massima serie francese. Da allora sia il tecnico che lo stesso Cinetti sono rimasti legati alla città  francese, dove spesso tornano a trovare vecchi amici. Secondo i soliti ben informati ( ex calciatori compagni di squadra ) Fabio era lì anche quella sera. Sul suo profilo facebook ci sono diversi messaggi, in bacheca, di amici che provano a chiedere informazioni sul suo stato di salute, ma in questi due giorni non è arrivata nessuna risposta. Chi ha provato a contattarlo ci dice che il telefono squilla a vuoto e poi si attiva la segreteria. Vogliamo però credere che non sia successo nulla di grave anche perché lo avremmo sicuramente già saputo. Vogliamo credere che nella concitazione abbia smarrito il suo smartphone e per questo non riesca a conttatare i suoi amici. Ovviamente nei prossimi giorni cercheremo di saperne di più e siamo sicuri di potervi dare buone notizie. Fabio Cinetti è rimasto nel mondo del calcio ed è ormai, a tutti gli effetti, un membro dello staff di mister Salvioni, che sistematicamente lo chiama per fargli ricoprire il ruolo di suo allenatore in seconda nelle squadre dove va a lavorare.

Più informazioni su